ARIANO IRPINO – Il Presidente della Regione Campania, On.le Stefano Caldoro, presenzia al taglio del nastro del Centro Fieristico “Fiere della Campania”, il grande complesso realizzato nella Valle dell’Ufita, in Irpinia. A rappresentare l’Irpinia nel Consiglio Regionale l’On.le Ettore Zecchino, arianese di nascita e fine conoscitore del patrimonio culturale ed imprenditoriale del territorio. La Regione Campania ha investito nella realizzazione di questo nuovo Polo Fieristico che, posto a ridosso dell’Area Industriale di Ariano Irpino, si trova in una posizione felice per i collegamenti con le regioni confinanti: Lazio, Molise, Puglia e Basilicata, e può perciò legittimamente aspirare a diventare punto d’incontro per le eccellenze produttive del Sud. Un destino che si rinnova, quello dell’Irpinia, storicamente crocevia di culture materiali, grazie al suo essere passaggio obbligato per eserciti, viandanti, transumanti e pellegrini. La Comunità Montana dell’Ufita e la città di Ariano Irpino, rispettivamente rappresentate dal Presidente Dott. Oreste Ciasullo e dal Sindaco Dott. Antonio  Mainiero, sono i principali ambasciatori di “Fiere della Campania”, opera realizzata sul territorio arianese proprio dalla Comunità Montana dell’Ufita. Il Centro Fieristico, che si estende su oltre 8000 mq, è giustamente motivo d’orgoglio per tutta la Provincia di Avellino, rappresentata dal Presidente On.le Cosimo Sibilia. Monsignor Giovanni D’Alise, Vescovo di Ariano – Lacedonia, impartisce la Sua Benedizione sulle attività che saranno ospitate dal Centro Fieristico “Fiere della Campania”, riguardato da quanti hanno contribuito alla sua realizzazione come un’occasione concreta di sviluppo per l’economia locale e di tutto il Sud, economia che, attraverso le sue migliori espressioni imprenditoriali, sarà protagonista di SUD CON GUSTO e di tutte le manifestazioni fieristiche ivi ospitate in avvenire. E’ questo infatti l’obiettivo della programmazione pianificata da Fiere e Congressi s.r.l., la società che gestirà il Centro Fieristico per incarico della Comunità Montana dell’Ufita. Fiere e Congressi, guidata dal rag. Francesco Lo Conte, si propone di portare all’attenzione non solo degli addetti dei vari settori produttivi, ma anche del grande pubblico e dell’Italia tutta, le imprese destinate a costruire il futuro del Mezzogiorno d’Italia, dalle piccole e medie imprese produttrici di eccellenze agroalimentari, enologiche, tecnologiche alle società e alle aziende impegnate nello sviluppo turistico del territorio. I Partenariati con Associazioni quali Slow Food, il Fondo per la Formazione Continua di Roma e altri Enti sono espressione della volontà di lavorare in sinergia con gli attori dello sviluppo economico, creando progetti in grado di suscitare interesse e incrementare la crescita dell’Irpinia, della Campania e di tutto il Meridione.