SAN LUIS –  L’Androni Venezuela chiude il Tour de San Luis con Manuel Belletti settimo, nell’ultima tappa, e Gianfranco Zilioli nei primi venti della classifica generale. La formazione italo-venezuelana si è messa in evidenza nella corsa argentina e non ha certo sfigurato difronte alle grandi squadre World Tour che si sono aggiudicate tutte le tappe con i vari Julian Arredondo, Giacomo Nizzolo, Adriano Malori, Sacha Modolo e Nairo Quintana che si è anche imposto nella classifica finale. Il pubblico di San Luis ha apprezzato molto la combattività dei ragazzi diretti da Gianni Savio e Giovanni Ellena che, nell’ultima frazione, hanno attaccato con Carlos Ochoa protagonista con altri tre corridori di una lunga fuga che ha caratterizzato buona parte della gara. La Androni Venezuela rientra ora in Europa per l’esordio italiano che avverrà il 2 febbraio in occasione del Gran Premio degli Etruschi in programma a Donoratico.