A Lapio si presenta il libro di Gianfranco Rotondi

Domenica 26 giugno, alle ore 19:30, nel salone di Palazzo Filangieri di Lapio si presenterà il libro ‘La variante DC. Storia di un partito che non c’è più e di uno che non c’è ancora’ (edizioni Solferino) di Gianfranco Rotondi, parlamentare di lungo corso nonché custode appassionato di quella ‘identità democristiana’ che, apparentemente dissoltasi nei tortuosi meandri della cosiddetta seconda repubblica, è carsicamente riemersa nei maggiori schieramenti politici. L’evento sarà aperto dalla prima cittadina Maria Teresa Lepore, felice di averlo proposto alla comunità locale nell’ambito di ‘un programma culturale fondato sul dialogo e sul confronto delle idee’. La discussione si preannuncia effettivamente interessante perché al tavolo dei relatori, introdotto e moderato da Fiorenzo Iannino, si confronteranno persone di diverse sensibilità politiche: Francesco Todisco (già consigliere regionale ed ora delegato regionale all’Alta Velocità), Franco Vittoria (docente di storia delle istituzioni politiche presso la ‘Federico II’ e membro della direzione nazionale del PD), Enzo Alaia (consigliere regionale di Italia Viva), Arturo Scotto (coordinatore nazionale di ‘Articolo 1-Mdp’). Particolarmente attese, alla luce delle ultimissime vicende politiche romane, saranno le conclusioni dell’autoreche, ricordiamolo, ha recentemente cofondato il movimento politico ‘Verde è popolare’, di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.