L’allenamento congiunto con Casandrino dei molti ex Atripalda ha avuto il merito di creare quel clima partita che alla Sidigas mancava causa la sosta di campionato. I biancoverdi sono riusciti a chiudere in vantaggio tutti e quattro i set disputati ma il dato è di mera cronaca. A riposo precauzionale De Paola per un risentimento al piede, mister Totire ha provato tutto ciò che poteva con gli uomini a disposizione.
Intanto sta per sbarcare in Italia Mrdak. La presentazione ufficiale dell’opposto serbo è in programma per venerdì alle 16.00 al Paladelmauro nel corso della consueto appuntamento pre-partita con la stampa. L’entusiasmo intorno al match è destinato inevitabilmente a crescere: per l’incontro con il Vero Volley Monza continua il progetto di sensibilizzazione al volley portato avanti in collaborazione con scuole e società del territorio campano. Sul primo versante sarà da registrare la presenza degli alunni delle terze classi della scuola media “Masi”: oltre 100 tifosi in più per Atripalda con iniziative loro dedicate che saranno illustrate nella conferenza di venerdì; inoltre domenica saranno al “Del Mauro” in divisa ufficiale i circa 30 tra dirigenti e atleti dell’Asd Pianeta Sport Volley (Prima Divisione e Under 19 maschile) di Cava de’ Tirreni (comitato provinciale di Salerno). Con l’appello che arriva dalla società al pubblico ad usufruire dei prezzi scontati  per l’acquisto dei biglietti (5 euro), stavolta il numero di presenze può davvero toccare quota record e magari sforare quota mille.