Mirko Bruccini è stato nel mirino dell’Avellino nella da poco conclusa sessione di mercato. Il tecnico Braglia si esprime cosi:

“Del mercato non posso che essere molto soddisfatto – ha affermato Braglia – Nessun rimpianto. Bruccini? Sapendo che non lo lasciavano andare non abbiamo più insistito col Cosenza. Mentre di di Mungo posso dire che abbiamo offerto fino ad una certa cifra e quindi arrivati oltre era giusto non spingersi al di là, anche se è un ragazzo forte che vale cifre importanti ma oltre sarebbe stato davvero troppo. Al presidente D’Agostino l’ho già ringraziato per i sacrifici fatti. Ora dobbiamo pensare alla partita di domenica contro il Palermo squadra molto difficile da affrontare ma noi dobbiamo mettere pressione a tutte”.