Seconda trasferta consecutiva per la Sidigas Scandone Avellino che, sabato sera, sarà di scena al PalaVerde per affrontare la Benetton Treviso. Dopo la sconfitta di Bologna un’altra partita insidiosa, ma da affrontare con la giusta determinazione e concentrazione.  “Andiamo a Treviso contando  su una reazione dopo Bologna. –esordisce coach Frank Vitucci  – Sappiamo che è  una gara  importante e dobbiamo andare a giocare con grande attenzione. La Benetton è cambiata molto durante l’anno e Djordievic è stato molto bravo a far si che non cambiasse il loro modo di giocare. Sta disputando l’Eurocup traendone esperienza ed energia. Sarà sicuramente una partita diversa dal girone di andata. Mi aspetto una reazione da parte dei miei, anche se non siamo in un grande momento fisico, visto che oltre a  Spinelli abbiamo vari acciacchi che ci hanno  messo in difficoltà  in questa settimana. Comunque, al di là  di tutto,bisogna andare oltre queste problematiche e mi aspetto dai miei una reazioneimportante.”“Le  prossime due partite prima delle Final Eight saranno molto importanti perchépotremmo arrivare alla fatidica quota dei 24 punti.”“Per  come è strutturato il campionato, tutte le partite sono importanti perché la classifica è molto schiacciata e due vittorie aiutano, così come due sconfitte ti possono metter in difficoltà. Ogni partita ha una valenza. non decisiva, ma importante e vincere in trasferta vorrebbe far fare un grosso passo in avanti. Il campionato comunque resta lungo, complicato ed aperto