Valle Borgo Giardino d’Europa: il comitato civico “La Voce di Valle”, ringrazia i giovani dei clan AGESCI della Zona Hirpinia, i giovani dell’Azione Cattolica della Parrocchia Santa Maria Assunta in Cielo e i volontari della federazione provinciale del CONI di Avellino.

 

È, infatti, solo per il loro impegno ed il loro spirito di gratuità che Valle, unico quartiere della città di Avellino, è presente nel calendario di iniziative promosse e organizzate dal Settore Programmazione Strategica del Comune Capoluogo in occasione della “Festa dell’Europa”. A 67 anni dalla presentazione al Parlamento Francese della dichiarazione che ha, di fatto, dato avvio al processo di integrazione, è per il nostro comitato motivo di grande orgoglio poter dire di avere incontrato, lungo il cammino, tante volontà che ci stanno aiutando a crescere e progredire. Senza capacità di collaborare e guardare insieme verso un orizzonte comune di futuro, niente è possibile alle nostre comunità: ecco il più grande insegnamento che ci viene dai settant’anni di pace garantiti dall’integrazione comunitaria e, in piccolo, dalla nostra esperienza locale.

 

Ricordiamo allora a tutti voi che potrete fare un tuffo nel blu della bellezza e della cittadinanza italo-europea a Valle:

 

Sabato 13 maggio, 15.30 a Piazza Carlo Festa (spazio antistante la sede vallese della scuola media “E. Cocchia” e dell’infanzia del V Circolo Didattico) per salutare i clan AGESCI Zona Hirpinia in partenza per le loro missioni di cittadinanza attiva in giro per il territorio.

 

Domenica 14 maggio, a partire dalle 10.00 all’impianto polisportivo di Piazza don Giuseppe Morosini (di fronte Piazza Carlo Festa), per partecipare a Valle Sport Village, organizzato dal CONI in collaborazione con i giovani dell’Azione Cattolica parrocchiale.

 

Per la giornata polisportiva, si ringraziano anche l’enoteca “R-Drink” e i “Supermercati SISA Elleti” per la sponsorizzazione ed il contributo alla manifestazione