AVELLINO – Ieri alle ore 9,15 si è dato il via alla 12^ edizione della “Festa dello Sport” indetto dal 5°circolo e dalla Pol.Podjgym mspi di Avellino. A coronare quello che era un successo annunciato, la giornata di sole che ha riscaldato gli oltre 800 ragazzi, provenienti dai 4 plessi del 5° circolo (Scandone – Piave – D’Agostino e Capriglia Irpina) che accompagnati dai loro familiari ed insegnanti hanno riempito gli spazi del Campo Coni di Avellino. Dopo la sfilata degli atleti, degli schermitori, e dei piccoli ciclisti tutti aderenti al progetto “A scuola di scherma di atletica e di sport con Podjgym”, con consueto inno di Mameli ed alza Bandiera, sono intervenuti il Pres. provinciale del ConiGiuseppe Saviano e il Pres. della Provincia nonchè Pres. Regionale del Coni Campania, Cosimo Sibilia, dopodichè lo speaker prof. De Cristoforo ha letto la lettera di saluto del pres. Nazionale della Fis Giorgio Scarso, che dispiaciuto di non essere presente si congratulava con il Pres. Pol. Podjgym Carmelo Alvino per l’impegno ed i risultati finora ottenuti auspicando nel prossimo futuro una grande competizione di scherma Nazionale sul territorio Irpino. Dopo i saluti della dirigente scolastica Buonopane la parola è passata agli oltre 550 atleti in gara che si sono cimentati nelle prove di atletica, scherma, ciclismo, e percorsi misti. Al termine delle prove tutti i ragazzi circa 350 del progetto “A scuola di Scherma” hanno ricevuto l’attestato della FIS kinder+sport. Anche quest’anno nella prova del lancio del Vortex è stato ricordato con il memorial a lui dedicato il prof. Gino Galasso.
Infine la Pol. Podjgym sarà presente alla manifestazione di apertura dello Sport Days 2011 la quale ha indetto il progetto “dopo la scuola… lo sport” che inizierà dal giorno 15 giugno con orari dalle 8,30 alle 13,00 dove i ragazzi potranno svolgere attività sportiva quali la scherma, l’atletica, e tutti gli altri sport con guide e passaggiate culturali presso le strutture della città.