Napoli – Napoli-Palermo, andata e ritorno. Tre gol al Barbera, tre gol al San Paolo. La trinità azzurra risplende sul Regno di Napoli, unificato sotto la corona dei Borbone. Il numero perfetto è stampato sullo scettro dei Guerrieri di Mazzarri. Tre sono le vittorie consecutive,  tre i gol di seguito di Christian Maggio. Il Top Gun azzurro squarcia le nuvole grigie di Fuorigrotta con un colpo di testa che spezza la partita e solleva l’urlo nel ventre della terra. L’inchino sotto la Curva annuncia lo spettacolo. Gokhan Inler apre alla meraviglia in HD. Un sinistro che abbatte il muro del suono e butta giù la porta. Un GOLAZO! Chiude il sipario Lorenzo Insigne con un destro terra aria che disegna l’arcobaleno nell’orizzonte di una favola. Perchè nel finale entra anche Roberto Insigne che debutta in Serie A. Due fratelli napoletani nel loro stadio del cuore per un indimenticabile romanzo familiare.

 

Napoli-Palermo 3-0

Napoli: De Sanctis, Campagnaro, Britos (79′ Fernandez), Gamberini, Maggio, Behrami, Inler, Hamsik (87′ Roberto Insigne), Zuniga, Pandev (68′ Lorenzo Insigne), Cavani. A disp.Rosati, Colombo, Uvini, Armero, Dzemaili, Donadel, Mesto, El Kaddouri. All.Walter Mazzarri

Palermo: Ujkani, Von Bergen, Aronica, Garcia, Morganella, Anselmo, Barreto, Rios (55′ Donati), Dossena, Brienza (65′ Dybala), Budan (46′ Miccoli). All. Giuseppe Sannino

Arbitro: Gervasoni di Mantova
Marcatori: 30′ Maggio, 34′ Inler, 73′ Insigne
Note: ammoniti Anselmo, Barreto

 

Fonte:http://www.sscnapoli.it