Teano e San Pio hanno dato vita a un pari pirotecnico condito da gol e tante belle azioni da ambo le parti. Un calcio di rigore negato per parte, l’occasionissima di Vitale in pieno recupero e la ghiotta occasione di Della Valle al 65’:in pari le occasioni mancate. Applausi sul finire della gara. Un sabato di fair play e splendida accoglienza della società di casa al team domiziano. Un Teano rinnovato rispetto a quello visto ad inizio di stagione con in panchina una sicurezza come mister Tabacchino uomo di calcio e profondo conoscitore di queste categorie. A lui il compito di salvare la squadra. Il direttore sportivo Stravolone non nega altri interventi in corso d’opera. La prova dei ragazzi è stata reattiva:” Primo tempo di marca San Pio, nella ripresa abbiamo giocato meglio noi. Il risultato di parità è quello giusto, Puntiamo alla salvezza diretta allontanandoci dalle zone pericolose. Mister Tabacchino è una persona perbene, capace.Confidiamo nelle sue qualità per salvarci anticipatamente. Le nostre avversarie sono tutte pericolose. Tutto può cambiare. C’è equivalenza di organici, tutto può succedere. Abbiamo dovuto cambiare al volo determinate cose perché qualcuno ci ha lasciato. Speriamo che quello che stiamo facendo ci premi con la salvezza. Siamo vigili sul mercato, se prendiamo qualcuno lo facciamo naturalmente per migliorare”

MARIO FANTACCIONE