Vincitori del concorso nazionale ‘ORIENTAMENTO E FUTURO, UNA TAPPA CODIFICATA NEI PERCORSI DI ALTERNANZA/PCTO’, indetto da Unioncamere, gli studenti e le studentesse della III B dell’IPSEOA ‘Rossi-Doria’ di Avelino (diretto dalla professoressa Maria Teresa Cipriano) sono stati premiati al ‘Job&Orienta’ di Verona, il prestigioso salone dedicato al mondo dell’orientamento e della formazione tra scuola e lavoro. Lo scorso 25 novembre l’attenta e qualificata platea scaligera ha particolarmente apprezzato la presentazione dell’originale start-up “Baratto Generazionale” che, innestando i valori della tradizione in un contesto digitalmente innovativo, ha appunto consentito l’affermazione nel prestigioso hackathon, indetto per valorizzare e dare visibilità ai racconti multimediali delle nuove leve scolastiche. Attentamente seguiti dalla professoressa Anna Maria Ciamillo, gli studenti hanno considerato ineludibile la conoscenza analitica del contesto territoriale di riferimento, valutato nei suoi punti di forza e debolezza. Applicando poi una metodologia interattiva e sperimentale (con attività laboratoriali, simulative, project work, role-playing) hanno saputo acquisire autonomia operativa e la giusta mentalità per pianificare e gestire il progetto, rapportandosi con altri operatori di sistema.

Una menzione d’onore è stata pure assegnata alle studentesse e agli studenti della classe III A che, seguiti dalla professoressa Maddalena La Marca, hanno creato l’app “Sponsor-Av” per promuovere gli eventi organizzati nel territorio irpino.