AVELLINO – Entusiasmo alle stelle e grande partecipazione per la consueta festa di Natale organizzata dall’a.s.d. Raion, scuola di karate avellinese.
Venerdi Scorso presso la sede di Manocalzati della associazione Raion dei maestri Luciano Natalino e Raffaele Gaita alla presenza di numerosi partecipanti, tra atleti, genitori e un folto gruppo di curiosi, si è svolto l’ultimo allenamento dell’anno solare e la festa di Natale. Una sala  stracolma di persone e di voglia di divertirsi.
La festa di Natale è da sempre un’opportunità per ringraziare gli allievi e i genitori per i risultati raggiunti durante l’anno sportivo. Dopo il saluto dei maestri Raffaele Gaita e Luciano Natalino che hanno fatto i complimenti agli allievi  per l’impegno e la costanza con cui affrontano ogni giorno l’allenamento e le gare di karate sia di kata (forma) che di Kumite (combattimento), l’esibizione è partita con i nuovi corsi principianti, a seguire i piccolissimi del gioco-karate. Quindi è stata la volta del nuovo corso agonisti, un corso specifico e impegnativo riservato ai ragazzi che partecipano costantemente alle gare e che abbina alla pratica del karate un percorso di potenziamento fisico con la supervisione del maestro Raffaele Gaita e di preparazione alle gare agonistiche con nozioni di arbitraggio con il maestro Luciano Natalino.
Infine l’arrivo di Babbo Natale che ha portato regali e dolciumi a tutti gli allievi dell’a.s.d. Raion di Manocalzati, strappando un sorriso oltre che ai piccoli fanciulli anche ai genitori.
L’evento conclude un anno pieno di soddisfazioni in campo regionale, nazionale e internazionale.
La Raion si attesta ai vertici del karate avellinese e campano grazie all’immenso impegno dei ragazzi sia durante l’allenamento che durante le competizioni agonistiche.