Ultima gara della regular season al Paladelmauro per la Sidigas che ospita la corazzata Castellana, ancora matematicamente in lotta per il primato e vincitrice della Coppa Italia. Sfida impegnativa dunque, per una compagine in cerca di punti salvezza e che dovrà sperare nei risultati favorevoli dagli altri campi per poter trascinare ai play out il primo campionato di A2 della sua storia. Fischio d’inizio del match domenica alle 18.00, l’agevolazione sul prezzo d’ingresso fissato a 3euro (non ci saranno biglietti omaggio) sembra aver rigenerato fermento: il pubblico delle grandi occasioni non dovrebbe mancare, ma da solo non basterà a centrare il risultato. Servirà una prestazione corale contro una squadra che tra titolari e riserve potrebbe benissimamente giocarsela anche in A1 e la recente convocazione nella nazionale di Berruto del palleggiatore Falaschi ne è la riprova. Ai lupi del volley non resta che provarci.  Capitan Bruno, ex di turno, suona la carica: “Dobbiamo provare a batterli, lo dobbiamo ai tifosi che quest’anno ci sono stati sempre vicini”.