Di Generoso Vella – Si riaccendono i riflettori sulla rassegna di cori polifonici ” Maria e lo Spirito Santo”. Domenica 27 maggio la VIII edizione della manifestazione che vedrà sull’altare di Montevergine il Coro polifonico ” G.Carissimi” di S.Maria della Mole ( RM ) coordinato dal M° Massimiliano Stival, i ” Liberi Cantores” di Aprilia ( LT ) diretti dal M° Rita Nuri e gli ”Hirpini Cantores” di Avellino del M° Carmine D’Ambola.
La partecipazione delle tre corali si articolerà in due momenti: alle ore 11 all’interno della Santa Messa e alle 16.00 con l’esibizione dei singoli repertori e gran finale a cori uniti.
Nata da un’idea del compositore e organista Carmine D’Ambola, erede spirituale dell’indimenticato Padre Teodorico Marra, la rassegna è diventata ormai un appuntamento importante nel panorama  di musica polifonica del territorio irpino. Con quest’evento il Santuario di Montervegine celebra degnamente la festa di Pentecoste e la dedicazione della primitiva basilica alla Madonna avvenuta proprio nel giorno di Pentecoste nove secoli fa.