ARTEMISIUM 5
MONTEMARANO 3
ARTEMISIUM: 1 Di Gennaro R.,2 Barbetta R.(c),20 Spagnuolo D.,14 Leone A.,5 Barbetta A., 6 Russo A.,7 Viola N.,8 Caggiano F.,13 Garofalo F.,10 Danza V.,11 Barbetta P.(26’st Bellino Lor.)
A disposizione: 12 Bozza V.,21 Bellino L.
Allenatore: Morese G.
MONTEMARANO: 1 Dell’Affetto G.,2 Di Gregorio R.,3 Ricciardiello G.,4 Coscia R., 5 Caruccio A.,6 Gallo Gio.(c),7 D’Ascoli V.,8 Meriano G.,9 Gallo Giu.,10 Coscia F., 11 Follo L.
A disposizione: nessuno
Allenatore: Albano E.
reti: 3’pt Gallo Giu.,8’st Meriano,18’st Gallo Gio.(M),15’st,25’st Danza,20’pt Garofalo,22’pt Barletta,21’st Barbetta A.(A)
Note: spettatori presenti una trentina circa.Campo in ottime condizioni,giornata primaverile.
L’Artemisium ottiene una vittoria importante tra le mura amiche del campo “San Carlo” che gli permette di scavalcare in classifica lo stesso Montemarano piazzandosi solitaria al’ottavo posto,lontano dalla zona calda. I padroni di casa vanno subito sotto al terzo minuto dopo un passaggio di Coscia Fabio per Gallo Giuseppe che da solo davanti a Di Gennaro non sbaglia.C’è subito la reazione dei ragazzi di Morese che pareggiano al quindicesimo con il “bomber”Danza che salta due avversari appoggia sulla destra per Barbetta Rocco che gli restituisce la sfera e da due passi Danza non sbaglia.Cinque minuti dopo c’è il raddoppio dei locali con un lancio di Russo che pesca sulla sinistra Garofalo che di punta anticipa il portiere in uscita.Due minuti dopo arriva il tre a uno con un cross dalla destra di Danza che trova sul secondo palo Barbetta Antonio che di testa anticipa il suo diretto avversario e realizza. Si va negli spogliatoi con il risultato di tre a uno per l’Artemisium.La ripresa comincia con gli ospiti che accorciano le distanze con Meriano all’ottavo dopo un errore difensivo di Spagnuolo che permette allo stesso Meriano di segnare piazzando il pallone sull’angolo più lontano dove Di Gennaro non arriva.Dieci minuti dopo il direttore di gara si inventa un calcio di rigore per sospetto fallo di Spagnuolo su Gallo Giuseppe,sul discetto si presenta il capitano del Montemarano(Gallo Giovanni) che spiazza Di Gennaro e pareggia i conti.Gli uomini di Morese non ci stanno e dopo appena tre minuti ripassano in vantaggio con Barletta su cross dalla destra di Barbetta Antonio che lo mette in condizione di calciare indisturbato in mezzo all’area con Dell’Affetto che non arriva.Al venticinquesimo l’Artemisium chiude i conti con Danza che realizza la sua doppietta personale dopo un lancio di Garofalo che lo pesca sul filo del fuori gioco e Danza come un fulmine arriva davanti al portiere realizzando il suo diciottesimo gol stagionale.L’Artemisium ottiene così tre punti che fanno morale e chiude al meglio la stagione davanti ai suoi tifosi.La settima prossima il Montemarano finirà il campionato in casa contro l’Aquilonia,invece i ragazzi di Sant’Agata andranno in trasferta a Calitri dove affronteranno la Polisportiva Calitri.