In cuor suo il presidente Napolitano sperava in una vittoria sabato per cominciare un girone di ritorno in ascesa. Nulla è compromesso dopo il pari interno di sabato contro il Casalnuovo. Nuova seconda forza del torneo col Nola è il Cimitile corsaro in quel di Vico. Con la Boys Caivanese che ormai fa campionato a sé la lotta è tutta per il miglior piazzamento play off. In casa rossoblù il leader del reparto arretrato Gigi Russo chiede scusa per la prestazione di sabato puntando ad un immediato riscatto sin dalla prossima gara in trasferta in quel di Vitulazio uscito sconfitto nell’ultimo turno contro il Summa Rionale Trieste:”C’è rammarico per non aver saputo approfittare degli altri risultati,che peccato non aver vinto. Con i tre punti ,saremmo stati secondi solitari. Non bisogna mai  buttare questo risultato,il Casalnuovo è una buona squadra composta da ottimi giocatori che lotta per i play off. Tante le occasioni nella ripresa e non le abbiamo sfruttate..Abbiamo avuto la giusta reazione nella ripresa:li abbiamo messo sotto . Affronteremo ora il Vitulazio:ho rimediato la quarta ammonizione stagionale e sarà squalificato. Procedono bene gli inserimenti di Minauda,Giannino e Ferrara:tre ragazzi professionisti e seri.Hanno sposato subito la causa con la voglia di far bene.Ci vediamo fuori dal campo per cercare di fare quadrato  e gruppo.Riconquistiamo i tre punti a cominciare dal prossimo turno”

MARIO FANTACCIONE