Dopo la sconfitta interna con il Montella, il Rione Mazzini di mister Giovannino Tucci si rifà e con gli interessi. Al 95’ un calcio di rigore di Chieffo la regola al Suessola di mister Ferraro. Partita ricca di spunti da una parte e dell’altra, ma di vere occasioni non ve ne sono. Locali propositivi con Sgambato, ma Mazzone, al rientro non deve intervenire più di tanto. Nella ripresa, il Mazzini tiene discretamente in campo e al 95’ un fallo evidente di Petrillo in area di rigore permette ai baincoverdi di usufruire della massima punizione, realizzata dall’ex Montella Chieffo. Biancoverdi in Paradiso.

A fine gara Remigio Capaldo, che oltre congratularsi co i ragazzi della vittoria smentisce categoricamente delle notizie di mercato: “Bella reazione del gruppo. Dopo la brutta sconfitta di sette girni fa con il Montella una vittoria in trasferta ci voleva proprio. Voglio precisare che al Mazzini on sarà cambiata la guida tecnica come si sta dicendo in città e non arriverà nessun calciatore”.

Tabellino

Suessola Migliore, Rozzano, Kadam, Petrillo, Battisecola, Bisano (60’ Compare), Pascarella, Falco, Sgambato (80’ Piscitelli), Barletta, Di Martino

A disp Mongillo, Capasso, Teleste, Esposito, LAcerra

All: Ferraro

Rione Mazzini: Mazzone, Esposito, Della Rocca, Errico, Ulino, Cipoletta (70’ Nocera), Noio, De Bellis, Iandoli, De Falco (70’ Chieffo), Di Falco

A dis. Zarra, D’Archi, Di Nuzzo, Vecchione, Gaeta<br>

All: Tucci

Rete al 95’ Chieffo su rigore

Espulso: Petrillo della Suessola