A.C. BAIANO – F.C. SANT’AGNELLO 1-0

Stadio Comunale di Quadrelle – Domenica, 20 novembre 2011

A.C. BAIANO: Graziano, Sgambati E., Fernandez, Lippiello, Napolitano G., Notaro, Vetrano, Fornaro (10’st Garofalo), Ambrosino (38’st Sgambati G.), Marotta, Ferrante (35’st Sgambati F.). A disposizione: Iovino, Rastiello, Sepe, Addeo. Allenatore: Minichini Natale.

F.C. SANT’AGNELLO: La Mura, Gargiulo, Palomba, Parlato, Schiazzano, Coppola A. (27’st Macarone), Guarino, Inserra (35’pt Scelzo), Iozzino, Esposito V. (30’st Beato), Esposito C. A disposizione: Soldatini, Dentale, Coppola T., Schettino. Allenatore: Antonino Palomba.

ARBITRO: sig. Gargiulo di Ercolano.

ASSISTENTI: sigg. Sorge e Varlese di Ercolano.

MARCATORI: 18’ pt Marotta.

AMMONITI: Sgambati E. (B), Vetrano (B), Sgambati F. (B), Garofalo (B), Gargiulo (FC), Palomba (FC), Inserra (FC).

ESPULSI: 38’pt Parlato (FC) per fallo da dietro, 32’st Fernandez (B) per fallo da dietro, 38’st Gargiulo (FC) per doppia ammonizione, 45’st Ferrara massaggiatore del Baiano per proteste.

TERRENO DI GIOCO: in discrete condizioni. Pomeriggio soleggiato.

SPETTATORI: circa 100.

CRONACA:

Un Baiano poco brillante vince con il fanalino di coda Sant’Agnello. I granata, però, rischiano più volte di subire il pareggio, soprattutto nella ripresa. Di buono, oggi, ci sono solo i tre punti. Negativa la prestazione dei ragazzi di Minichini.

PRIMO TEMPO

2’: parte in attacco il Sant’Agnello – il tiro dal limite dell’area di Iozzino finisce fuori non di molto

6’: immediata risposta del Baiano – azione personale di Lippiello sulla destra e conclusione ribattuta dai difensori ospiti

8’: tiro dalla distanza di Ambrosino – fuori

9’: svarione difensivo del Baiano che consente a Parlato di battere a rete da distanza ravvicinata – fuori

18’: Baiano in vantaggio – gran punizione di Marotta che si infila all’incrocio dei pali alla destra di La Mura

21: conclusione a lato di Esposito C.

38’: espulso Parlato (FC) per fallo da dietro

40’: Ambrosino spreca la palla del 2-0, dopo una bella azione personale

SECONDO TEMPO

15’: grande occasione per il Sant’Agnello – la bella rovesciata di Iozzino viene deviata in angolo da Graziano

22’: conclusione di Fernandez – fuori

30’: il Sant’Agnello colpisce la traversa su punizione calciata da Inserra