FORINO – Vittoria fondamentale per il Real Forino che, nei minuti finali, riesce a piegare il Lioni al “Pasquale Acierno” nella penultima giornata di campionato. Salvezza diretta però che si deciderà nell’ultimo, ed infuocato, turno di torneo. Parte bene in avvio il Real Forino, che all’ ‘8’ sfiora il gol con la girata di Maffei, salvata sulla linea di porta. Inaspettato, al 14’, arriva il vantaggio del Lioni. Pennetti di testa non favorisce l’uscita di Cirillo, la palla va a Garofalo, che dalla destra mette in mezzo per Delle Donne, che con una alquanto approssimativa girata beffa tutti sul palo lontano. Sotto di un gol, i locali, dopo alcuni minuti di sbandamento, si riorganizzano e continuano a macinare gioco. Luca De Stefano serve Maffei, pescato in posizione di off-side, inesistente. Poi ci prova Buonanno, ma la sua conclusione termina alta. Il pari è nell’aria, ed arriva puntuale al 25’: gran lancio in profondità di Buonanno per Luca De Stefano che evita il portiere in uscita con un pallonetto, poi riprende la palla, tocca in mezza per Liotti che solo realizza da pochi passi. Il Lioni tenta di reagire con il solito Torsiello, ma è ancora il Real a comandare il gioco. Buonanno viene fermato in posizione di off-side, anch’essa inesistente. Poi sale in cattedra Liotti, il quale, colpisce prima il palo con una punizione da distanza siderale, e poi chiama Migliaccio ad un bell’intervento, ancora su punizione. Al rientro dall’intervallo secondo palo per il Real Forino, stavolta con Funicello, che da due passi colpisce a botta sicura, non concretizzando al meglio una bella giocata sulla destra di Maffei. Il Lioni ribatte poi in contropiede con Torsiello, ma Cirillo non si fa trovare impreparato. Il pari non serve al Real Forino. Mister Arnone lo sa e inserisce prima Criscitiello e poi Calienno per rinforzare il reparto avanzato. La pressione locale, di conseguenza, aumenta. Percussione sulla destra di Maffei, palla per Criscitiello che di sinistro lambisce il palo. Poi ci prova Liotti, ancora su punizione, e Migliaccio salva di nuovo. Il forcing del Real Forino verrà premiato al 41’. Su fallo laterale battuto da Pennetti, Buonanno viene atterrato in area, ed è rigore: Maffei dagli 11 metri non sbaglia e regala così la vittoria al Real Forino. A fine gara bomber Maffei: “Dedico questo gol al mio compagno Raffaele Polcaro, oggi squalificato”. Grande prova di orgoglio del Real Forino, ma la salvezza diretta non è ancora raggiunta. Decisiva sarà l’ultima gara con l’Intercasertana.

Tabellino
Real Forino Calcio – Cirillo, Tufano, Picariello, Barbarisi, Pennetti, Luigi De Stefano (24’st Del Gaudio), Luca De Stefano (7’st Criscitiello), Buonanno, Liotti, Funicello (17’st Calienno), Maffei.
A disposizione: Spinelli, Capriolo, Bruno, Casanova.
Allenatore: Alfredo Arnone.
Lioni Calcio – Migliaccio, Perillo (45’st Digianni), Sepe, Meriano, Carbone, Am. Cela, Garofalo, An. Cela, Delle Donne (14’st Borriello), Russomanno (38’st De Crescenzo), Torsiello.
A disposizione: C. Squarciafico, Lucrezia, Paolercia, Di Sapio.
Allenatore: Salvatore Sicuranza.
Arbitro: Vincenzo Rotondo di Ercolano.
Assistenti: Paolo Borrelli di Ercolano e Alberto Sorge di Ercolano.
Reti: 14’pt Delle Donne (L), 25’pt Liotti (R), 41’pt (rig.) Maffei (R).
Ammoniti: Buonanno e Funicello (R), Garofalo (L).
Note: spettatori presenti sugli spalti 200 circa. Si è giocato alle 16,00 al “Pasquale Acierno” di Forino per la gara valevole per la ventinovesima giornata del girone C del campionato regionale di Promozione.