La serie si del Baiano prosegue. Grazie all’ottimo punto conquistato sul campo   della Pro Pagani la formazione di Minichini allunga a cinque la serie utile di   risultati. Sul campo della formazione paganese il Baiano conferma, ancora una   volta, il suo buon momento e non paga per nessuna ragione l’handicap di non   avere in panchina il proprio allenatore in quanto squalificato. I mandamentali   portano a casa un buon punto che sicuramente serve a fare classifica. Gli   avversari ci provano in tutti i modi a scardinare le resistenze difensive del   Baiano, ma non ci riescono. Superlativi anche una serie di interventi   dell’estremo difensore Graziano che nega la gioia del gol alla Pro Pagani. Il   Baiano sceso in campo di Tramonti ha comunque provato a disputare la sua partita   non rinunciando alla creazione di trame offensive che comunque hanno   impensierito non poco la formazione avversaria. Nonostante mancassero Sgambati e   Ferranti, il solo Ambrosino ha lottato non poco contro la retroguardia   avversaria. Da apprezzare, ovviamente, anche gli sforzi dei mandamentali quando   sono andati in inferiorità numerica per l’espulsione di Napolitano S. La   compagine di Minichini ha stretto i denti, e con cuore e sacrificio è riuscita a   resistere agli assalti dei padroni di casa riuscendo a conservare il punteggio   di parità.

Tabellino

Pro Pagani: Elefante, Pisapia, Mercurio, Aufiero, Attianese, Bengivenni,

Fortunato, Versiglioni L., Somma, Marrazzo Fr., Versiglioni F.

A disposizione: De Prisco, Ascolese, Ferraioli, Marrazzo Fa., Orlando, Trapani,

Troiano.

Allenatore:  Sorrentino

Baiano: Graziano, Rastiello, Sepe (65’ Napolitano S.), Garofalo (80’

Prevete), Napolitano G., Notaro, Vetrano, Fornaro, Ambrosino, Marotta, Lippiello

(75’ Addeo).

A disposizion: Iovino, Limmatola, Sgambati F.<br>

Allenatore: Esposito (Minichini squalificato)<br>

Arbitro: D’Ambrosio di Frattamaggiore<br>

Espulso: al 70’ Napolitano S. (B) per doppia ammonizione.<br>

Note: spettatori circa cento.