LACEDONIA – “Ritratti di Stile” occasione per valorizzare il territorio, le sue eccellenze artigianali, i suoi talenti, le sue strutture come il magnifico Teatro Comunale di Lacedonia che ospiterà domenica 6 aprile,  a partire dalle ore 21,00, l’evento di moda  con la bella madrina e presentatrice Anna Falchi. Illustrato  il programma della serata nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso la “Hostaria della Cicogna” di Lacedonia, anche questa un’eccellenza ma nel campo della gastronomia.

Per il Teatro Comunale di Lacedonia, già palcoscenico di fortunate stagioni teatrali con nomi di spicco del mondo dello spettacolo un evento quale “Ritratti di Stile” è un’occasione da non perdere proprio per promuovere ulteriormente la struttura: “Eventi come questo- afferma il vicesindaco, Antonio Caradonna, Assessore alla Cultura e Direttore del Teatro Comunale- sono forieri di un effetto di trascinamento che va  a valorizzare tutte le peculiarità del territorio a cominciare da quelle culturali a quelle ambientali, storico, archeologiche. L’evento in sé è già bello, pertanto il nostro teatro è stato subito ben disposto ad accoglierlo, Questo plusvalore rende la cosa ancora più interessante” . Altra chicca del Teatro Comunale di Lacedonia l’Accademia della Comicità diretta da Enzo Costanza e Michele Miscia; a giugno il “Primo Festival Nazionale della Comicità”, che ospiterà cabarettisti di Made in sud e darà la possibilità anche a comici esordienti di esibirsi e magari di emergere.

Come avranno la possibilità di mettere in mostra le proprie creazioni o produzioni i tanti sponsor che hanno aderito a “Ritratti di Stile”; molti di essi erano presenti alla conferenza moderata dalla prorompente Maria Panarese, a cominciare da Gronchi Hotel di Aquilonia che è sponsor ufficiale e poi  Raffaella Zucchetto, titolare di un prestigioso atelier ad Ariano Irpino con abiti da sposa e da cerimonia che avrà l’onore di abbigliare la splendida Anna Falchi per la serata di domenica oltre a portare i propri modelli in passerella. Altra eccellenza sartoriale quella di Glamour Abbigliamento di Giuseppina Dell’Abadia di Andretta. Presenti anche Maria Pina Arci di Shoes di Calitri, l’hair stylist Rosa Loffa de “Il bello delle donne” ad Andretta, la florist Stefania Solimine di Antheia sempre ad Andretta, De Stefano Service di Vallata, Raffaele Panacea, Amministratore di Panacea Vini, Marika Nigro titolare del laboratorio di pasta fresca “Le Buone tradizioni” ed Enzo La Stella proprietario della Hostaria La Cicogna.

Presente, inoltre, uno degli ospiti musicali della serata, il cantante rap-melodico originario di Aquilonia, Mc Jerry, già concorrente di Italia’s got Talent e di X-Factor, che presenterà un brano inedito dal titolo “Irpinia Style” dedicato proprio all’Alta Irpinia.

A portare il proprio saluto il Presidente Provinciale di Casartigiani, Antonio Cipriano, che anche questa volta ha dato il patrocinio ed il Presidente del CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato) di Avellino, Ciriaco Coscia. Entrambi hanno sostenuto il valore e l’utilità di eventi quali quelli organizzati dalla Tordiglione Production in quanto occasione di vetrina per l’artigianato e l’eccellenza ed anche momento d’incontro e di confronto tra le varie aziende. Entrambi hanno affermato la necessità da parte di amministratori locali e Stato centrale di dare sostegno alle imprese e agli artigiani ed hanno ringraziato Walter Tordiglione per questi momenti di elegante promozione.

Tordiglione dal canto suo nel concludere la conferenza stampa, ha voluto, come sempre, elogiare e ringraziare tutti gli sponsor  grazie ai quali continua a portare in giro per l’Irpinia i suoi eventi. “Ritratti di stile- ha spiegato il patron- sarà un varietà tra moda, musica e cabaret con sei sfilate di moda e diversi momenti di spettacolo. Madrina a parte tutti gli altri protagonisti della serata, dal presentatore Enzo Costanza al rapper Mc Jerry, dalle stiliste alle modelle e così via, saranno rigorosamente irpini poiché è nostro intento valorizzare i talenti locali. Personalmente sono fiero delle mie origini irpine e contadine e credo che tutti insieme dobbiamo lavorare per risollevare il nostro territorio”.