BASKET BAIANO     76
FOLGORE NOCERA  67
BAIANO – La prima delle tre sfide previste dei play-off promozione del campionato regionale di serie D che stanno facendo sognare i tifosi ed appassionati del Basket Baiano si è conclusa con l’affermazione della squadra del presidente Stefano Leggiero. Un successo fortemente voluto e meritato contro un  avversario forte e determinato. Avvio ad appannaggio dei locali che sfruttando il buon approccio alla gara di super Frascolla chiudono il quarto in vantaggio di quattro lunghezze: 15-11. La musica cambia nel secondo periodo: Frascolla non in perfette condizioni fisiche, sbaglia troppo, la difesa del Baiano è lenta e gli attacchi troppo farraginosi non trovano la via del canestro. Nocera invece trova nel numero 20 della Folgore, Mario Cantucci il terminale offensivo di una squadra molto chiusa in difesa, brava a far girare la palla e forte ai rimbalzi con un Ambrosone padrone dell’area pitturata. Un punto divide le due compagine al riposo lungo sul 39-38 per il Baiano. Si riparte: Sgambati, nella sua miglior partita dell’anno prende per mano i suoi. Dall’altra parte ancora Santucci a rintuzzare gli attacchi. Nocera sbaglia troppo dalla lunetta, Baiano non riesce però ad approfittarne, sbagliando troppo in attacco, il risultato è un equilibro che tiene in ansia i tanti tifosi di Baiano accorsi in massa al Palapicciocchi. Il periodo si chiude sul 53-49 per i locali. L’ultimo periodo come ci ha già abituato il Baiano è da incorniciare per l’agonismo ed il dinamismo. Iannaccone è irresistibile, Sgambati altrettanto ma è, di fatto, l’armonia dell’organico a fare la differenza. La gara si chiude sul punteggio finale di 76-67; nove punti di distacco per i ragazzi del Presidente Leggiero che meritatamente portano a casa la vittoria. Gara 1 è in cascina, c’è da preparare adesso Gara2, che si giocherà Mercoledì prossimo a Nocera. A disposizione il primo di due match point. Baiano adesso non può sbagliare se vuol far diventare quel sogno celato una bella realtà.