Domenica 4 agosto, in Piazza Moti del 5 maggio 1920, , ci sarà la seconda edizione del Festival Canoro “Do Re Misciano”. Sulla scia del successo della prima edizione, quest’anno gli organizzatori hanno inserito tante altre novità per rendere questo appuntamento ancora più speciale. Il concorso aperto a professionisti e non ha come scopo quello di essere un’importante vetrina per i tanti talenti canori delle nostre realtà locali che vogliono esprimere e mostrare le proprie capacità canore e interpretative della propria passione: il canto, permettendo alla comunità di Misciano e non solo di vivere un momento aggregativo incentrato sulla musica. I partecipanti, dai 16 anni in poi, potranno esibirsi sia su una base musicale che accompagnati da un proprio gruppo strumentale. La gara vedrà la partecipazione di una giuria tecnica formata da musicisti e maestri proprio per garantire ai partecipanti un voto equo ed equilibrato sulle proprie capacità e preparazione. Quest’anno, inoltre, il Comitato organizzatore ha deciso di far esibire anche gruppi musicali in modo tale da ampliare la gara anche alle tante band musicali. I partecipanti dovranno presentare due cover, il festival sarà diviso in due parti, la prima parte prevede l’esibizione di tutti i gruppi in gara con la prima canzone, poi la giuria tecnica sceglierà i finalisti che presenteranno la seconda canzone. Previsti per tutti i partecipanti gadget di partecipazione insieme ai classici premi per i primi classificati. Al primo classificato verrà offerto un corso propedeutico di tecnica vocale che si terrà in 3 lezioni, con l’opportunità di prendere parte ad un contest musicale o ad una trasmissione televisiva, come ospite della serata; tale premio avrà valenza su tutta l’Italia. Al termine del corso l’organizzazione si riserverà di poter valutare la possibilità di inserire l’artista prescelto tra i talenti che compongono laCarmine Nappi Musica Spettacoli Management & Produzioni , dando l’opportunità al giovane talento di entrare a far parte del mondo dello spettacolo ed affacciarsi sul panorama della musica a livello Nazionale, tramite la Produzione Artistica del Management. Il secondo classificato potrà registrare un demo con i propri brani gratuitamente e la possibilità di avere un contratto con un manager che organizza concerti musicali. Ci sarà anche l’occasione da parte della giuria di scegliere qualche talento per poter partecipare al format Una Voce per Sanremo che si svolgerà il giorno 23 settembre 2013 al teatro Ariston di Sanremo. Durante la serata sarà presente anche l’attore Massimo Burgada, che ha preso parte a fiction quali “La Squadra” e “Un posto al sole”, nonché finalista de “La sai l’ultima”, che intratterrà il pubblico con una serie di momenti comici e prenderà parte alla giuria. L’intento è quello di crescere sempre di più, come ha confermato anche uno degli organizzatori dell’evento Giuseppe D’Arienzo “Nonostante sia solamente la seconda edizione, siamo già diventati un punto di riferimento per tanti musicisti del nostro comprensorio, ci proponiamo di essere una vetrina importante per tutte le persone che amano la musica, un’occasione per mettersi alla prova ed esprimere la propria passione ed il proprio talento.”