Domani sera, Sabato 9 Luglio, sarà ospite a Montefredane in occasione della Sagra del Fusillo e del Pezzente il Sindaco di Castel Castagna, piccolo centro del teramano, all’interno della Comunità montana del Gran Sasso, colpito dal sisma del Centro Italia

L’avv. Rosanna De Antoniis sarà ricevuta nel Municipio di Montefredane dal Sindaco Tropeano, e dal presidente del Comitato Sagra Renato Quatrano nel primo pomeriggio.

In serata prenderà parte alla Sagra del “fusillo e del pezzente”, dove riceverà, in una breve cerimonia, una donazione che il Comitato ha deciso di devolvere a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, frutto dei proventi dell’evento; unitamente all’impegno dei volontari della sagra, anche l’Amministrazione Comunale di Montefredane contribuirà alla donazione per la ricostruzione del piccolo Comune Abruzzese.

l’Associazione culturale “Orizzonti” di Avellino diretta dal Preside Paolino Marotta donerà materiale didattico a favore della scuola di Castel Castagna.

Si sottolinea il grande impegno dei volontari alla realizzazione della manifestazione, che ha profuso un grande sforzo a migliorare ed adeguare tutte le misure di sicurezza previste dalla Circolare Gabrielli.

Molto attiva è stata la polizia Municipale nel definire i percorsi per assicurare la massima sicurezza ai cittadini.

Ringrazio anticipatamente la locale stazione dei Carabinieri per lo sforzo nel garantire una massiccia presenza di uomini.

L’area in questione è anche monitorata da telecamere collegate con il comando di Polizia Municipale, insomma ci sono tutti gli ingredienti per tre belle serata di festa in completa sicurezza.

Il gesto di queste piccole donazioni vuole sottolineare quando è grande la solidarietà della comunità di Montefredane verso le popolazione colpite dagli ultimi eventi sismici, di un territorio che a seguito del sisma del 1980, porta ancora i segni delle ferite.