Il giorno sabato 27 novembre 2021, dalle ore 15:30 alle 19:00 presso il centro commerciale Montedoro a Monteforte Irpino (AV) si terrà una protesta contro lo sfruttamento degli animali nei circhi. Gli attivisti dell’associazione SOS Natura si fanno portavoce dei diritti animali ed invitano tutta la cittadinanza ed altre associazioni interessate a partecipare. L’evento è stato pubblicato su Facebook da SOS Natura.

<<Se la politica non sta al passo coi tempi, dobbiamo farci sentire!>> sostengono gli attivisti. <<L’ennesimo sondaggio, stavolta commissionato da Eurogruop for Animals all’inizio del 2021 in otto Paesi europei e denominato “Wild Animals in Circuses”, ha evidenziato che il 77% degli italiani vuole uno stop all’uso degli animali nei circhi. Purtroppo la legge italiana è rimasta immutata dal 1968 ed il Disegno di Legge n. 263 del 2018 per “la dismissione dell’uso di animali da parte dei circhi e per il sostegno dello spettacolo circense contemporaneo” è stato vergognosamente lasciato decadere dai ministri Franceschini-Bonisoli-Franceschini. Per questo motivo, oggi più che mai è importante continuare a impegnarsi per i diritti degli animali.>>

Durante la protesta i partecipanti si avvicenderanno nella distribuzione di volantini informativi, rivelando al pubblico le reali condizioni di vita degli animali nel circo. Cosa si aspettano gli organizzatori? <<Speriamo di convincere soprattutto qualche genitore ad evitare il circo con animali poiché siamo convinti che non ci sia nulla di educativo in uno show basato sul comando e lo sfruttamento di animali inermi che insegna ai bambini a ridere di situazioni che dovrebbero invece generare un profondo senso di ingiustizia e indignazione. Anche per questo non possiamo tollerare e condanniamo la scelta dello Stato Italiano di continuare a sovvenzionare i circhi che sfruttano gli animali con cifre elevatissime ricavate ogni anno dal Fondo Unico dello Spettacolo. Sia chiaro che l’unico circo che vogliamo sostenere è quello in cui solo le persone vengono ammirate per le loro capacità artistiche!>>

[AVVISO] In caso di piogge abbondanti l’evento sarà rimandato e SOS Natura darà nuove comunicazioni.