NAPOLI – Terza gara di campionato, terza sconfitta per i leoni rossoblu. Gara che si può sintetizzare in questo modo: i locali giocano e creano diverse palle gol senza trovare la gioia del successo, gli ospiti tramutano in rete il 100% delle proprie azioni. Ancora una sconfitta tra le mura amiche per i ragazzi di mister Esposito che deve fare a meno di diverse pedine tra infortuni e squalificati. Nonostante le assenze i calciatori mandati in campo dal tecnico rossoblu hanno dato il massimo per sbloccare la casella gol e punti ancora inchiodata ingiustamente a quota zero. Da notare ben quattro under in campo e tutta la panchina fatta da giovani di lega.AZIONI SALIENTIPRIMO TEMPO1’ Narciso serve Ferraro che si defila sull’out di destra e sfodera un gran tiro che Bardet de Villanova respinge di pugno;6’ corner calciato da Petrozzi sul primo palo dove Ferraro gira di testa ma coglie l’esterno dell’incrocio dei pali;13’ due conclusioni nel giro di pochi secondi con Attore, prima, e Narciso, poi, che trovano sulla propria strada un estremo difensore ospite molto reattivo salvando la propria porta dalla capitolazione;22’ punizione di Ferraro con Bardet de Villanova che smanaccia sopra la traversa;31’ nel momento migliore dei locali sono gli ospiti che vanno in vantaggio: Bottone crossa sul secondo palo dove B. G. Cibelli di testa mette in fondo al sacco;45’ clamorosa svista del signor Manfredini di Castellammare di Stabia che nega un rigore netto su Ferraro atterrato in area di rigore.SECONDO TEMPO4’ Attore serve Ferraro sull’out di destra: diagonale dell’attaccante rossoblu a lato;23’ Lombardi imbecca in area di rigore Narciso che si gira e tira, la sfera è bloccata con sicurezza da Bardet de Villanova;27’ Ferraro crossa per Liccardi, tiro al volo di quest’ultimo: blocca l’estremo difensore biancorosso;35’ dagli sviluppi di un corner cross di Ferraro sul secondo palo dove stacca di testa Silvestro,Bardet de Villanova respinge salvando ancora una volta i suoi;38’ contropiede degli ospiti che realizzano lo 0-2 con Bottone abile ad insaccare un cross di Muro.

MIANO 0-2 PROCIDA

MIANO: D’Andrea, Astro, Lombardi (86’ Mauriello), Principe, Silvestro, Silvestre, Narciso, Di Marino (66’ Ricci), Attore, Petrozzi (52’ Liccardi), Ferraro. A disposizione: Izzo, Pellecchia, Mancini, Rigotti. Allenatore: Esposito.

PROCIDA: Bardet de Villanova, P. Lubrano Lavadera, P. Autiero, Muro, C. Autiero, Malgieri, L. Costagliola, Foti, Bottone (88’ Napoli), Quaranta (56’ Minauda), B. G. Cibelli (84’ Liccardo). A disposizione: Scotto di Marrazzo, Giorgio, A. Costagliola, Petricciuolo. Allenatore: F. Cibelli.

ARBITRO: Manfredini (Castellammare di Stabia).

ASSISTENTI: Guglielmino e D’Ambrosio (Torre Annunziata).RETI: 31’ Cibelli (P) ; 83’ Bottone (P).

NOTE: spettatori 150 circa ; angoli 4-0 ; ammoniti Principe, Di Marino (M), P. Autiero, Bottone (P).