TAURANO –  Le “Magie delle quadriglie, dei carri e dei sapori nelle antiche terre del nocciolo” fa tappa a Taurano nei giorni 6, 7 e 8 Dicembre.
Il progetto finanziato dalla Regione Campania si sviluppa da ottobre a maggio prossimo con il preciso obiettivo di valorizzare le eccellenze del nolano e del Vallo di lauro, terre ricche di cultura, folclore e di prodotti tipici di elevata qualità.
Il programma mette insieme i comuni di Palma Campania (comune capofila), Pago del Vallo di Lauro, Taurano, Saviano, Carbonara di Nola. Denominatore comune; il nocciolo e le tradizioni del Carnevale che caratterizzano questi territori. Un progetto articolato, diretto dal professor Donato Allocca, che rappresenta per questa parte della regione, spesso dimenticata, un’ occasione di promozione unica.
L’iniziativa è supportata dal Comune di Taurano, anche attraverso la collaborazione delle associazioni culturali, in prima linea la Pro Loco – Taurano coadiuvata dai Gruppi Archeologici d’Italia- Sezione “Maiuri” di Avella e sarà strutturata in quattro aree di interesse di seguito riportate in ordine progressivo.
 
Di seguito il programma dettagliato delle tre serate:
 
Venerdì, 06 Dicembre 2013
Ore 18,00
Sala Consiliare Comune di Taurano – Convegno “Il nocciolo: opportunità di sviluppo
A seguire Degustazione Prodotti a base di Nocciola tauranese
(vedi nota n.  e locandina)
 
 
Sabato, 07 Dicembre 2013
Ore 16,00
Chiesa della Congrega dell’Assunta – Presentazione del libro “Taurano tra l’Ottocento e il Novecento-Uomini, fatti e storie quotidiane di un antico Casale” del giornalista Giuseppe Buonfiglio;
Ore 19,00
Apertura stand enogastronomici Viaggio attraverso i profumi e i sapori del quotidiano, accompagnati dal suono di antiche note con la posteggia napoletana.
Centro Storico: mercatino di Natale, artigianato locale, degustazione dei prodotti tipici locali;
Ore 19,30
Corteo storico :
v Sfilata del corteo storico Aragonese di Palma Campania
v Esibizione della ‘Ndrezzata di Pago del Vallo di Lauro,
v la esibizione di “Eterea Danze Storiche” insieme ai “Tamburini Castel Lauri” ,
v la esibizione della Quadriglia e il laccio d’ammore – Gruppo folk della Pro loco –Taurano.
 
Domenica 08 Dicembre 2013
Ore 10,00
Apertura stand enogastronomici Viaggio attraverso i profumi e i sapori del quotidiano,
Centro Storico: mercatino di Natale, artigianato locale, degustazione prodotti tipici locali;
 
Ore 19,00 – Zi Riccardo e le donne della tammora di Somma Vesuviana
 
Sabato 7 e domenica 8 Dicembre, dalle ore 9,00 alle 13,00, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Salerno – Avellino – Benevento e Caserta, apertura straordinaria del Complesso termale romano di San Giovanni del Palco
 
L’expò si svolgerà nel Centro storico di Taurano.
 
L’iniziativa è supportata dal Comune e dall’intera popolazione di Taurano, anche attraverso la collaborazione delle associazioni culturali, in prima linea la Pro Loco – Taurano coadiuvata dai Gruppi Archeologici d’Italia- Sezione  “Maiuri” di Avella e  sarà strutturata in quattro aree di interesse di seguito riportate in ordine progressivo:
 
Area informativa:
 
Un info-point sarà allestito all’inizio del percorso (Piazza delle Fontane); un personale attento e preparato darà informazioni agli ospiti su tutto quello che nel corso della due giorni avverrà a Taurano, con l’ausilio di depliant e flyer.
 
Area Archeologica :
Sabato 7 e domenica 8 dicembre, a partire dalle 9.00 alle 13.00, sono previste visite guidate alle chiese del Rosario e dell’Assunta (centro storico) e al Convento Francescano di San Giovanni del Palco e al sottostante complesso monumentale-archeologico Termale Romano.
In piazza Fraconia è previsto un punto multimediale con proiezione di immagini e filmati significativi di Taurano e delle tradizioni che di Taurano fanno la storia e la bellezza.
 
Area Expò del Nocciolo ( Via Chianca):
 
Stands espositivi, atti a ricreare l’intera filiera del nocciolo: dalla coltivazione, passando attraverso la raccolta  fino a giungere alla trasformazione in prodotto finito; un mercatino delle antichità, stands informativi curati dalle associazioni di Taurano sulle attività che durante l’anno animano il paese. Un ricco mercatino natalizio in attesa dell’inizio dell’avvento con esposizioni presepiali ed stands istituzionali con la presenza di ” P.M.I.  International ”  “Coldiretti”  etc….. .
 
Area enogastronomica “Viaggio attraverso i profumi e i sapori del quotidiano”
 
L’area prevede l’allestimento di stands gastronomici all’interno dei portici del paese, messi a disposizione dagli abitanti, riproponendo i piatti dell’antica tradizione, accontentando tutti i palati: primi piatti, pizze, dolci l’ingrediente-star, sarà, ovviamente, il nocciolo; il tutto lasciandosi accompagnare da un buon bicchiere di vino alla cantina o da una fresca bibita alla spina.