ATRIPALDA – Non solo libri nella tre giorni dedicata all’editoria in programma dal 19 gennaio nella dogana dei Grani. La Fiera del Libro accogliera’ infatti anche le opere del noto maestro irpino Enzo Angiuoni in esposizione con dodici pezzi in ceramica  e cinque originalissime colonne d’artista esposte per il passato nel municipio di Atripalda, nel Museo del Sannio di Benevento, alla Casina del Principe di Avellino e nella chiesa di San Giuseppe a Nusco.
Una vetrina prestigiosa per l’artista atripaldese reduce negli ultimi mesi da numerosi appuntamenti artistici in Italia e all’estero come la mostra ” Italian Artists ” a Stoccolma, la collettiva ” Mediterraneando” a Quiliano ( Sv) e la decima internazionale di arte sacra a Sesto al Reghena ( PN ).
Le opere di Angiuoni, stimate da critici e storici dell’arte, sono state pubblicate nel 2011  in un catalogo edito da Giorgio Mondatori in occasione della mostra internazionale ” Artisti italiani contemporanei a Monaco ”.