SALERNO – Partito a Salerno il progetto “Arte in Vetrina” che porta per la prima volta nelle vetrine del centro storico le opere di giovani talenti campani fino in esposizione fino al 1 gennaio. L’evento, in concomitanza con l’evento “Luci d’artista”, vede l’adesione degli esercizi commerciali di  di Via dei Mercanti , Via Masuccio Salernitano , Vicolo della Neve, Via Antonio Mazza e Via Duomo e Piazza Portanova che fino al 1 gennaio daranno visibilita’ all’arte emergente degli artisti di www.chiamatallearti.it la galleria virtuale a cura del Settore Politiche Giovanili della Regione Campania
Il progetto è curato dall’Osservatorio Culture Giovanili – OCPG dell’Università degli Studi di Salerno patrocinato dal Comune di Salerno, con la collaborazione delle associazioni “I mercanti del Centro Storico – Salerno” e “Comitato Masuccio Salernitano” e nasce dall’idea di portare l’arte visiva (pittura, fotografia, disegno) in luoghi non convenzionali promuovendo gli artisti campani di età compresa fra i 18 e i 35 anni e dando visibilità alle loro opere in un periodo dell’anno come quello natalizio in cui numerosi turisti affollano le vie del centro storico cittadino.
L’evento, che consentirà l’esposizione di 160 opere, ha visto la partecipazione di circa settanta giovani artisti che vedranno la propria produzione artistica, delegittimata da un difficile accesso ai circuiti consolidati, trovare riconoscimento e valorizzazione insieme ad una maggiore diffusione.
L’iniziativa ha suscitato notevole interesse anche tra i negozianti del centro storico salernitano. Circa cento punti vendita hanno valutato fortemente positiva la possibilità di adornare le vetrine con i lavori artistici: un motivo di attrazione dei flussi turistici stagionali nonché di responsabilizzazione sociale e di adesione ad un progetto di valorizzazione culturale e diffusione delle peculiarità artistiche locali che contribuisce ad arricchire l’offerta culturale della cittadina.
A rappresentare l’Irpinia in questa importante   iniziativa di promozione e valorizzazione dell’arte emergente gli artisti Francesco Roselli,  Davide Roselli, Annachiara Di Salvio, Grazia Famiglietti e Generoso Vella.