Una marea di pallonetti caduti nella metà campo atripaldese nel primo set evidenziano la scarsa vena agonistica dei locali che, nonostante tutto, restano aggrappati al match (19-21); la Che Banca si conferma avanti nel finale con un break firmato Vedovotto che regala agli ospiti il primo set per 22-25.
Alle veloci di Insalata e alle alzate di Mattera che mandano a vuoto il muro di casa i lupi del volley tengono testa alla ripresa del gioco; Paris mura il 22-22 e De Paula annulla un set point (24-24), non basta: sull’esito dei vantaggi pesano opinabili scelte nella distribuzione del gioco atripaldese e una dubbia decisione arbitrale che, comunque,  nulla toglie al merito della formazione meneghina.
Sotto di 2-0 Atripalda si spegne alla distanza (13-16) prima di mollare mentalmente. Milano, infatti, nonostante l’infortunio alla caviglia occorso a capitan Insalata è ancora più combattiva mentre la Sidigas alza bandiera bianca nei punti clou, il terzo set termina 23-25.
A tre giornate dalla fine lo spettro della retrocessione aleggia sulla squadra chiamata fino all’ultimo ad onorare con dignità ed orgoglio le difficili sfide che l’attendono. Perugia capolista ospiterà la Sidigas per l’anticipo della 28esima giornata in programma sabato sera alle 20.30, poi arriverà Castellana seconda della classe al Del Mauro e chiusura in quel di Sora.
Sugli altri campi Reggio e Isernia si dividono la posta in palio (2-3) e il risultato è che il terzultimo posto si allontana, gli emiliani salgono a 19 contro i 17 punti dei biancoverdi. Reagire ad un destino che appare segnato è d’obbligo.
CHEBANCA! MILANO: Durante (L), Vedovotto 14, Insalata 7, Mattera 3, Beretta 9, Angelov, Di Manno 11, Baroti 3, Thiago De Oliveira 10, Robbiati 2. Non entrati Blasi, Cauteruccio, Mercorio. All. Fumagalli.
ARBITRI: Canessa, Zingaro. NOTE – durata set: 25′, 29′, 27′; tot: 81′.

RISULTATI
Pallavolo Molfetta-Sir Safety Perugia 3-0 (25-22, 25-20, 25-19); Caffè Aiello Corigliano-Carige Genova 0-3 (18-25, 22-25, 23-25); NGM Mobile S.Croce-Energy Resources Carilo Loreto 2-3 (22-25, 25-18, 21-25, 25-23, 9-15); Club Italia Roma-Cassa Rurale Cantù 3-1 (15-25, 25-13, 25-22, 25-17); Crazy Diamond Segrate-BCC-NEP Castellana Grotte 3-1 (25-20, 29-31, 25-21, 25-14) Ore 16:00 Diretta Sportitalia 2; Sidigas Atripalda-CheBanca! Milano 0-3 (22-25, 25-27, 23-25); Gherardi SVI Città Di Castello-Globo Banca Pop. Frusinate Sora 3-1 (31-33, 25-23, 28-26, 25-21); Edilesse Conad Reggio Emilia-Cicchetti Isernia 2-3 (24-26, 30-32, 25-18, 26-24, 13-15)

CLASSIFICA 

Nome, Punti, PG, PV, PP, SV, SP
Sir Safety Perugia 61 27 19 8 68 33
BCC-NEP Castellana Grotte 56 27 20 7 67 40
Pallavolo Molfetta 55 27 18 9 65 40
Gherardi SVI Città Di Castello 53 27 18 9 63 40
Crazy Diamond Segrate 53 27 18 9 60 42
Globo Banca Pop. Frusinate Sora 47 27 15 12 56 43
CheBanca! Milano 47 27 15 12 61 52
Carige Genova 46 27 15 12 59 51
Energy Resources Carilo Loreto 45 27 17 10 57 51
NGM Mobile S.Croce 42 27 15 12 61 58
Caffè Aiello Corigliano 35 27 12 15 49 59
Cicchetti Isernia 31 27 10 17 49 62
Club Italia Roma 28 27 9 18 42 64
Edilesse Conad Reggio Emilia 19 27 6 21 31 68
Sidigas Atripalda 17 27 6 21 34 72
Cassa Rurale Cantù 13 27 3 24 28 75

PROSSIMO TURNO
25/3/2012 Ore: 18.00
Carige Genova-Pallavolo Molfetta; BCC-NEP Castellana Grotte-Caffè Aiello Corigliano; Sir Safety Perugia-Sidigas Atripalda 24/03/2012 ore 20:30 ; Cassa Rurale Cantù-NGM Mobile S.Croce; Energy Resources Carilo Loreto-Gherardi SVI Città Di Castello; Globo Banca Pop. Frusinate Sora-Crazy Diamond Segrate; CheBanca! Milano-Edilesse Conad Reggio Emilia Ore 16:00 Diretta Sportitalia 2; Cicchetti Isernia-Club Italia Roma