MUGNANO DI NAPOLI – Si è svolto con successo il corso di aggiornamento per gli arbitri di karate della fesik-campania, che ha visto la partecipazione di tutti gli arbitri iscritti alla Fesik, della regione campania.
Il corso si è tenuto a Mugnano di Napoli dal maestro e arbitro internazionale Giuseppe Mandara, alla presenza della commissione arbitrale composta dallo stesso maestro Mandara e dai maestri Luciano Natalino e Raffaele Gaita, arbitri nazionali Fesik.
Numerosi sono stati gli arbitri ed i neo arbitri impegnati nell’annuale corso di formazione ed aggiornamento. Sabato e Domenica dinanzi al consigliere nazionale Nicola Altieri ed al presidente del comitato regionale campano Giuseppe Celentano, si è svolta la lettura del regolamento arbitrale e le prove pratiche di arbitraggio per i nuovi ed i vecchi arbitri del comitato.
Le due giornate sono state articolate da una parte teorica, con una sorta di introduzione del presidente del comitato e del consigliere nazionale e successivamente la lettura del regolamento arbitrale da parte del responsabile arbitri Giuseppe Mandara.
Gli ufficiali di gara sono stati divisi in due gruppi, gli arbitri e i presidenti di giuria. Per i presidenti di giuria sono state effettuate delle lezioni teorico-pratiche per l’utilizzo dei programmi-gara,al computer dirette dal maestro Giuseppe Celentano e dalla presidente di giuria nazionale Natia Pezzullo.
Gli arbitri ed aspiranti arbitri hanno effettuato delle simulazioni di gara dirette dal maestro Giuseppe Mandara e supervisionati dagli attenti arbitri nazionali, facenti parte della commissione arbitrale, Luciano Natalino e Raffaele Gaita.
Il corso si è concluso domenica alle ore 13 con i saluti e l’augurio di un buon lavoro sportivo da parte del presidente Giuseppe Celentano,  del consigliere Nicola Altieri e dalla commissione arbitri, dei maestri Giuseppe Mandara, Luciano Natalino e Raffaele Gaita.