SALERNO – Domani 22 febbraio Umberto Flauto, referente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, incontrerà i gruppi scout della zona sud della provincia di Salerno, da Pontecagnano a Sapri.
“Il 2014 – ci hanno scritto Giampiero, Simona e Marco – è per noi scout l’anno del coraggio, il coraggio di mettersi in gioco in prima persona, di guardare la realtà che ci circonda con occhio attento e critico, ma soprattutto il coraggio di progettare il nostro futuro e rendere questo mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato.”
L’incontro si svolgerà ad Agropoli, ci si confronterà sul tema del coraggio e i ragazzi che parteciperanno, rover e scolte dai 17 ai 21 anni, conosceranno due testimoni di scelte di coraggio: Don Peppe Diana e ilSindaco Pescatore, Angelo Vassallo.
“Don Peppe – continuano i giovani che ci hanno scritto – nel 1991 disse che ‘per amore del mio popolo non tacerò‘. Una riflessione comune partirà da questo documento – testamento per comprendere il senso dell’impegno cattolico e civico di Don Peppe”. All’incontro parteciperà il presidente delComitato Don Peppe DianaValerio Taglione, che con il suo contributo ripercorrerà insieme ai giovani il coraggioso cammino fatto dal popolo di Don Peppe in questi 20 anni.