AVELLINO – La Consulta degli Studenti del Conservatorio Cimarosa di Avellino ha deciso di festeggiare con la  musica la patrona dei musicisti. Così il 22 novembre, giorno di Santa Cecilia, il Cimarosa resterà aperto a tutti, offrendo il seguente programma. Dalle 10,00 alle 13,00 sono previsti momenti di accoglienza dedicati alle scuole di Avellino  con indirizzo musicale con la visita all’istituto per assistere alle lezioni che resteranno “a porte aperte”. Alle 14,00 un buffet internazionale fornirà l’occasione per conoscersi meglio. Così alle 15,30, e fino alle 19,00, ci si potrà dedicare completamente alle esibizioni-concerto che avranno luogo in vari punti dell’Istituto. Per finire un incontro con il compositore avellinese di fama internazionale, Mario Cesa, sul tema “La musica, i luoghi, la memoria” – introduce Gianvincenzo Cresta, dirige Carmine Santaniello – chiuderà la giornata, concepita dalla Consulta degli Studenti per aprire ancora una volta il Cimarosa  alla città, creando un’occasione da non perdere.