ATRIPALDA – Domenica scorsa ad Atripalda si è svolta la terza edizione del Trofeo dell’irpinia, gara di karate, specialità kata.
Al trofeo, hanno partecipato compagini sociali provenienti da tutta la regione campania dando vita ad una giornata di intenso sport e sana competizione.
La gara organizzata dall’a.s.d. Raion era volta a promuovere la cultura del karate, disciplina , più che sport che  prevede lo studio approfondito di tecniche che permette il raggiungimento della perfezione fisico intellettuale
La manifestazione ha avuto un successo senza precedenti, tutte le società sono state premiate con una coppa e tutti gli atleti con una medaglia di partecipazione.
La Raion, società irpina ha presentato alla competizione, 20 atleti e 5 squadre composte da tre atleti.
Gli atleti dei maestri Natalino Luciano e Gaita Raffaele, hanno tenuto una condotta impeccabile, senza mai perdere la concentrazione e conquistando 5 primi posti nella gara a squadre, che vedeva impegnati i campioni manocalzatesi nello sviluppo sincronizzato di un kata  svolto su un tracciato determinato e con spostamenti e cambi di direzione eseguiti correttamente.
La scuola di karate Raion, inoltre ha conquistato 3 primi posti con Sarno Matteo, Natalino Mariantonietta e Relmi Roberta; 5 secondi posti con De feo Pasquale, Ventola Marta, Cammuso Francesco, Gambale Antonio, Ambrosonone Mario; 2 terzi posti con De Feo Massino e De Stefano Gerardo.
Al termine della gara la Raion ha conquistato il primo posto società avendo più punti in classifica, davanti alla società Shinkami, alla società Olimpia sport e alla società Fitness Studio.
Risultato senza sbavature, 1° posto meritatissimo come ricompensa di un lavoro fatto di sacrifici fisici e lavoro tecnico per tre giorni a settimana nella sede Manocalzatese della Raion, nella quale i ragazzi guidati dai maestri Natalino Luciano e Gaita Raffaele hanno dato il massimo nell’allenamento di uno sport pieno di valori come il karate, che oltre alla parte sportiva e competitiva,fatta di gare nasconde l’amicizia, lo stare insieme e il divertirsi.