Cinque sono stati i primi posti conquistati dalla scuola avellinese di karate Raion guidata dai maestri Gaita e Natalino al 1° trofeo di Natale organizzato dalla società uisport2000 in collaborazione con l’ado-uisp provinciale di Napoli.
La gara specialità Kata (forma) ha visto impegnati 5 atleti della scuola Raion, Chieffo  Giovannimaria, Relmi Roberta, Gambale Antonio, Ambrosone Mario e Gaita Chiara i quali si sono classificati al primo posto dopo aver sostenuto due kata ciascuno.
La gara si è tenuta mercoledì pomeriggio, presso lo stadio San Paolo di Napoli ed era riservata ai bambini nati dall’anno 2000 al 2005.
I kata eseguiti dai  ragazzi hanno mostrato una piena  capacità degli atleti di vivere il kata, di far vibrare le corde più profonde del proprio corpo esercitando un autocontrollo sulla respirazione e ricercando la perfezione tecnica nella esecuzione, armonizzando tutto il kata in un qualcosa di più che un semplice schema.
I kata eseguiti dagli atleti sono stati l’heian shodan, il primo dei cinque kata del karate, interamente composto dalle tecniche “di base” del karate; l’heian sandan, il terzo Kata e l’heian godan, il quinto Kata dello stile Shotokan.
Tutti gli atleti sono stati premiati con una coppa celebrativa del loro primo posto.
La manifestazione, si è svolta all’insegna del fair play, nel rispetto dell’agonismo e della disciplina sportiva, senza intaccare i valori del karate, in un clima di piena festa.