Si terrà lunedì 4 febbraio, alle ore 16, presso la sala stampa dello stadio “Partenio-Lombardi”, la conferenza di presentazione dell’evento “Insieme per la storia”, in programma il prossimo 15 maggio.

La struttura “Scuola Calcio Francesco Gullo”, in collaborazione con Stefano Tacconi, con i tifosi, e con la partecipazione del presidente Walter Taccone insieme con l’A.S. Avellino tutta, raggrupperà in una sola giornata tre manifestazioni.

Una grande festa, tra il “Partenio-Lombardi” e il Teatro “Carlo Gesualdo” attraverso la quale saranno celebrati e ricordati i 100 anni di calcio avellinese, con lo scopo di riacquistare il logo ufficiale dell’U.S. Avellino 1912, e la speranza di poter festeggiare l’eventuale promozione in B.

Segue il programma dell’evento, in via di definizione, i cui dettagli saranno spiegati nella conferenza stampa di lunedì alla quale sarà presente Francesco Gullo, organizzatore dell’evento. I tifosi sono invitati a partecipare.

La giornata di mercoledì 15 maggio sarà suddivisa in tre parti:

1) Un torneo giovanile con la partecipazione di 27 società dilettantistiche che si affronteranno al “Partenio-Lombardi”, dalle ore 9 alle 17. Un evento che è tappa Nazionale del progetto “Campioni in tour 2013” (per maggiori informazioni www.scuolacalciofrancescogullo.it)

2) Seguiranno coreografie, con musiche, danze e grandi sorprese al termine delle quali si sfideranno quattro squadre: l’A.S. Avellino, staff e giocatori; l’U.S. Avellino 1912 composta dai grandi ex della serie A, tra cui i fratelli Piga, Vignola, Juary, Di Somma, Piotti, Beruatto e altri ancora. A questi saranno aggregati altri ex importanti, tra cui Di Cecco e Fresta; la “Tacconi & Friends”, composta da personaggi dello spettacolo amici dell’ex portiere della Nazionale; la “Gullo & Friends della Curva”, composta da una rappresentanza di tifosi biancoverdi della Curva che per la prima volta non sosterrà dagli spalti i propri beniamini, ma giocherà contro di loro. In questa formazione saranno inseriti grandi nomi del calcio, tra cui Evaristo Beccalossi e Thomas Skuhravy.

3) In chiusura, la serata di gala presso il teatro “Carlo Gesualdo” dove, a partire dalle 21:30, saranno ricordati e raccontati, attraverso i protagonisti, i momenti storici dell’Avellino e saranno premiati tutti i Campioni che parteciperanno all’evento.

L’evento serale, durante cui saranno ricordati i momenti storici del calcio avellinese, sarà condotto da Francesco Gullo con la partecipazione di Alba Parietti.

La vendita dei biglietti per partecipare all’evento allo stadio inizierà i primi di marzo nei punti vendita autorizzati, che saranno resi noti successivamente. Il costo è di 10 euro (ridotto minorenni 5 euro).