AVELLINO – E’ nata una Stella, VALERIA, anni 11 di Avellino, è appena rientrata da Milano dove ha debuttato al fianco di Checco Zalone nel nuovo evento televisivo “Resto Umile World Show” che andrà in onda su Canale 5 il 2 e il 9 dicembre prossimo. Valeria ha fatto da spalla allo showman che, nei panni di Giovanni Allevi, si destreggiava al pianoforte beffeggiando la bambina rivelatasi poi al finto Allevi un talento della musica suonando virtuosamente un Valzer si Schumann. Lo Show di Checco Zalone andrà in onda questa sera alle ore 21.10 su Canale 5, ma Valeria sarà ospite nella seconda punta, venerdì 9 dicembre, sempre in prima serata.
E questo è solo l’inizio perché Valeria riparte subito per Milano per “Io Canto”, il programma condotto da Jerry Scotti su Canale 5, per registrare la puntata di Natale, che vedremo in onda il 22 dicembre, sempre su Canale 5 in prima serata.  In questo caso, Valeria canterà un medley di canzoni natalizie alternandosi con gli altri ragazzi del Talent Show. Ma le sorprese non finiscono qui,  perché Valeria è già stata invitata a prendere parte a nuovi programmi televisivi che andranno in onda il prossimo anno.
Dotata di dolcezza e semplicità ma anche di un grande talento, Valeria è stata notata da Isabella Aiuso,  Talent Scout, sempre alla ricerca di nuove proposte, nelle audizioni organizzate la scorsa  primavera ad Avellino. La bambina si è presentata all’audizione tra tantissimi ragazzi di Avellino e non solo, voluta fortemente da Rosaria Librera, la sua buona stella, che già consapevole del suo genuino talento ha dovuto convincere i genitori a darle quest’occasione.Il passo successivo all’audizione – riferisce la Librera – è stato quello di far conoscere il vero talento di Valeria, pianista e la compositrice, al regista Roberto Cenci, che l’ha convocata prima a Roma e poi a Milano per alcune prove e  ne è rimasto subito entusiasta”.
Da qui l’escalation con la partecipazione agli spettacoli televisivi  ma anche tanto studio per gli esami in Conservatorio e per i concerti di musica classica, e non solo, cui è invitata a partecipare.