Quinta vittoria interna stagionale per il San Tommaso che rivede la vetta della classifica. Gli uomini di Criscitiello superano tre a uno il Teora nella ripresa. Gara contratta nei primi 45’. Pirera al 2’ in area si gira bene ma conclude alto. Poi Rrega al 22’ su punizione a sfiorare la rete. Al 32’ invece è Cannalonga a provarci sempre su calcio piazzato, ma Stompanato nella circostanza è bravo a  bloccare a terra. Al 43’ episodio dubbio in area del San Tommaso, Giuliani semina il panico e viene steso da Tucci, per Orru di Napoli il fallo è stato commesso fuori dall’area di rigore, vivaci le proteste della formazione di Cordasco che so vede negare la massima punizione. Si va negli spogliatoi sullo zero a zero. Nella ripresa, tutt’altro San Tommaso. Al 3’ Marco Urciuoli segna imbeccato ad Rega. Stop di peto a tiro sotto la traversa. E’ la prima gioia per il casse ’95. Passano solo dieci minti e Pirera in area dopo un batti e ribatti chiude i conti. Al 70’ però la giornata del giovanissimo Urciuoli non finisce. Scambio con Cannalonga e piattone sul secondo palo alla sinistra di Stompanato. E’ doppietta. Nel finale, Monteverde accorcia le distanze, poi è Giuliani a sfiorare la seconda marcatura per gli ospiti. Vince il San Tommaso, che ha trovato in Urciouli l’uomo in più.

Tabellino

San Tommaso: Claridi, Pirera (70’ Russo), De Pace (60’ Parente), Tucci (46’ Petitto), Rega, Iannaccone, Urciuoli, Guarino, Storti, Cannalonga, Capone ; A disp: Bembo, Testa, Bavaro, Alessandrino ; All: Criscitiello

 

Teora: Stompanato, Rafaniello, Castellano S., Santoli, Napolillo (78’ Mattia), Castellano G., Cozzi (60’ La Penna), Nesta, Monteverde, Roma (86’ Cordasco M.), Giuliano, Cordasco G. ; All: Nigro

 

Arbitro: Orru di Napoli

Reti: 48’ e 68’ Urciuoli, 58’ Pirera, 88’ Monteverde<br>