Finisce con un pareggio a reti bianche (0-0) la sfida tra Real Forino e Real San Felice a Cancello, valida per la venticinquesima giornata del girone C di Promozione. Il match viene condizionato, in negativo, da un forte, e gelido, vento, che limita – e non poco – la squadra che aveva maggiormente interesse a fare la partita, ovvero il Real Forino. La prima azione pericolosa del primo tempo la fanno registrare gli ospiti al 19’: errore in impostazione di Storti, Gambardella prende palla, e serve nello spazio Ottaiano, che calcia da posizione defilata, ma la sfera termina a lato. Il Real Forino, via via con i minuti, prova ad alzare il suo baricentro di gioco, ma si scontra con una difesa ospite molto arcigna. Al 30’ grande opportunità per i padroni di casa, con una bella esecuzione di Calienno su calcio di punizione da circa 25 metri, ma il portiere ospite Grillo è bravissimo a togliere la sfera nell’angolino basso. Si va al riposo. Il possesso palla è ancora ad appannaggio del Real Forino, che però, in apertura rischia di prendere gol: su rapido contropiede Ottaiano serve Gambardella, il quale però viene ostacolato in maniera imperiosa da Picariello, autore di una provvidenziale diagonale. Scampato il pericolo, la squadra di casa si scuote, e comincia a macinare gioco. Grillo si supera di nuovo, stavolta sulla girata di testa di Maffei su corner dalla sinistra di Calienno. Il Real Forino insiste, ma Maffei, servito da Calienno, stavolta è testardo nel preferire una sterile conclusione da fuori, anziché servire il meglio piazzato Liotti. Anche il Real San Felice a Cancello ci prova, di nuovo in contropiede, ancora con  Gambardella, ma D’Andrea è bravo in uscita. Nel finale inutile forcing del Real Forino, che in pieno recupero resta anche in 10 uomini. Viene espulso Capriolo per un fallo da tergo nella propria metà campo. La gara finisce qui. Occasione persa per la truppa di Arnone, la quale non riesce a prevalere sul “fortino” messo in piedi da mister Santonastaso, e spreca così una buonissima opportunità per allontanarsi sempre più dalla zona “rossa” dei play-out. Buon punto invece per gli ospiti, che si dimostrano formazione esperta e molto organizzata.
Addetto stampa Real Forino Domenico Russo

Tabellino
Real Forino – D’Andrea, Storti (26’st Ricciardelli), Capriolo, Polcaro, Pennetti, Picariello, Tufano (13’st Liotti), Funicello, Criscitiello (32’st Buonanno), Calienno, Maffei.
A disposizione: Spinelli, L. Bruno, Barbarisi, Fruncillo.
Allenatore: Arnone.
Real San Felice a Cancello – Grillo, Aurino, Ovidio, Grandullo, Piccini, Sorgente, Santonastaso, Correra, Gambardella, Ottaiano, Isernia.
A disposizione: Di Bernardo, Papa, Crisci, Giordano, Falco, Morgillo, Bernardo.
Allenatore: Santonastaso.
Arbitro: Alessio Perillo di Napoli.
Assistenti: Alessandro Luce di Napoli e Antonio Terracciano di Napoli.
Espulso: al 47’st Capriolo (R.F.) per fallo da tergo.
Ammoniti: Storti e Calienno (R.F.), Grillo, Ovidio e Piccini (R.S.).
Note: pomeriggio fortemente ventilato. Si è giocato alle 15,00 al “Pasquale Acierno” di Forino per la gara valevole per la venticinquesima giornata del girone C del campionato regionale di Promozione.