SALERNO -Il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana, gestito dalla Soprintendenza BAP di Salerno e Avellino  diretta da Gennaro Miccio,  presenta    I Laboratori , evento inserito nella manifestazione “Salerno Porte Aperte 2011”.    Giovedì 19 maggio 2011, alle ore 18.30,  conversazione con Donatello Ciao che relazionerà su: Itineraria peregrinorum aspetti e considerazioni sul paesaggio salernitano.  Il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana si trova nel centro storico di Salerno, in via Mercanti 74 (ex Chiesa San Gregorio). L’ingresso è gratuito.   Nel museo virtuale, nato dalla trasformazione e dall’ampliamento  del  Museo Didattico della Scuola Medica Salernitana, realizzato nel 1993 dalla Soprintendenza rivivono, in un racconto coinvolgente e interattivo, essenziale ma rigoroso i temi e i protagonisti di quella gloriosa pagina  che, negli anni immediatamente seguenti al Mille, vide  Salerno al centro del rinascimento scientifico dell’Occidente. Snodo importante di traffici culturali e commerciali, Salerno, capitale longobarda ben radicata nella cultura classica, raggiunse nell’elaborazione scientifica espressioni di libertà e di apertura culturale di respiro internazionale.