AVELLINO – Si terrà il 18 maggio prossimo, presso il teatro Golden di Roma, la finale di “BravoGrazie, la champions league della comicità” con la partecipazione del finalista della Prima Edizione del Festival Re di Bronzo di Avellino, Antonio Riscetti (ospite al Teatro Gesualdo di Avellino, lo scorso 30 marzo, in occasione del Gran Galà di Beneficenza dell’Advps).
Avellino arriva, quindi, alla ribalta nazionale grazie alla kermesse di cabaret, ideata e diretta da Umberto Valentino, che si è tenuta, lo scorso agosto, nel cortile all’aperto della scuola elementare Regina Margherita.
La diciannovesima edizione di “Bravo Grazie”, circuito nazionale e trasmissione televisiva di successo creati da Claudio e Vincenzo Calì che, ogni anno, offrono ai giovani comici emergenti, selezionati nella migliori rassegne di settore, in tutta Italia, un autorevole palcoscenico su cui confrontarsi, sarà condotta da Cristina Chiabotto.
“E’ davvero una bella soddisfazione per me e per la città di Avellino  vedere inserito un festival alla sua prima edizione nella prestigiosa rosa dei concorsi più rappresentativi, solo 8 in tutta Italia –ha dichiarato Valentino-. Gli artisti selezionati si esibiranno, contendendosi l’ambito Premio Bravo Grazie e gli annessi contratti lavorativi, in una manifestazione di risonanza nazionale. Sentito e doveroso è il ringraziamento che va al Comune di Avellino per aver contribuito con mezzi, location e sostegno economico, e agli sponsor che lo hanno utilmente integrato, rendendo fattibile una prima edizione così importante e tanto apprezzata anche in campo nazionale, senza dimenticare la presenza dei grandi artisti che, in sostegno dei comici emergenti, sono scesi in campo al loro fianco e le partecipazioni straordinarie di artisti nazionali ed internazionali”.
Intanto già si lavora alla realizzazione della seconda edizione del Premio re di Bronzo. Sono, infatti, aperte le iscrizioni  per partecipare al festival avellinese destinato a cabarettisti emergenti, singoli o gruppi provenienti da tutto il territorio nazionale. Per chi fosse interessato le domande di iscrizione dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica umberto-valentino@virgilio.it, entro e non oltre il 30 Maggio 2012. Le richieste di partecipazione dovranno essere complete di dati anagrafici, recapiti, curriculum, fotografia, eventuale rassegna stampa, note sul contenuto dell’esibizione e video con esibizione della durata massima di 10minuti .