Il Circolo Amatori della Bici di Atripalda, in vista delle prime corse dell’anno inizia a prendere confidenza con le grandi distanze.

Mentre le prime uscite hanno visto la truppa giallo-blu “scaldare i pedali” sui litorali campani, visto il clima non proprio agevole dell’entroterra nelle settimane scorse, ora si inizia a fare sul serio in vista delle prime Gran Fondo della stagione.

I ciclisti di Sigismondo Alvino hanno preferito questa settimana iniziare a macinare chilometri a tripla cifra raggiungendo Pietrelcina e valicando i primi dislivelli importanti dell’anno.

Il Circolo atripaldese che in settimana si riunirà nel primo consiglio sociale del 2012, discuterà del programma agonistico della nuova stagione, fisserà le visite mediche sociali e si avvierà all’organizzazione delle gare promosse dal sodalizio stesso. Ricordiamo infatti che in programma i prossimi 14 e 15 luglio ci sarà l’oramai classica due giorni di Atripalda, mentre ad agosto si scalerà Montevergine in ricordo di Michele Porraro.

Le premesse affinché anche quest’anno lo sport atripaldese sulle due ruote a pedali faccia bella mostra di se ci sono tutte, speriamo bene!