CANDIDA                              2

SPORTING LIONI           0

Candida: Parziale 6.5 , Iantosca 7 , Lonardo 7 , Bruno G.7 ( 18′ St Capone 5), Bruno A.5.5, Porfido 5.5 , Veltre 5.5 , Romano 5.5, Albanese 5.5 , Russo 5.5 , Testa 8; A disp: Accomando ; All: Porfido

Sporting Lioni: Del Sordo 5, Proietto 5, Colantuono 5, Squarciafico 5 , Castellano 5.5, Matteo 5.5 , Saporito 4.5, Grasso 5.5, Di Sapio 5.5, Di Pietro 5.5 , Cipriano 5 ( 1’ St Sepe  5); A Disp: Roberto, Perillo, Pisapia, Turri , Sepe ;All Sicuranza

Marcatori: 2’ Pt Russo, 40’ St Testa

Espulso 15’ Pt Saporito

Note: Terreno di gioco perfetto, spettatori circa un centinaio, giornata calda e soleggita

Ritrova la vittoria il fanalino di coda Candida che nella giornata odierna riesce a far suo il match con uno stanco e svogliato Sporting Lioni che resta in dieci dal 15 ‘ del primo tempo. A decidere il risultato Russo pochi minuti dopo il fischio d’inizio e Testa nelle battute finali. A danno del Lioni un atteggiamento di netta superiorità che, secondo il mister Sicuranza,  non ha giovato alla squadra ma al contrario l’ha penalizzata soltanto con una amara sconfitta difficile da digerire.