BASKET BAIANO  67
BASKET NOLA  58
Parziali: (15-21, 30-30, 42-51, 58-67)
B.Baiano: Aron 10, Coppola 9, Frascolla 25, Iannaccone 12, Macario 1, Napolitano F. 5, Napolitano G. 2, Sgambati 3;
Basket Nola: Fiorgente 5, Sorrentino 2, Rossi 8, L’Arocca 2, De Feo 12, Mascolo 8, Guerriero 18, Pace 3;

BAIANO – Il Basket Baiano vincendo un importantissimo match contro il Basket Nola, vittorioso all’andata, si assicura il primo posto del girone (in virtù della classifica avulsa a favore con Solofra e Casoria anch’esse vittoriose nell’ultimo incontro chiudono a quota 20 punti). Doveva essere vittoria e vittoria è stata. I baianesi partono bene. Iannaccone, Frascolla (25 punti e 9 rimbazi), Aron e Sgambati (da 9 metri) a realizzare, Napolitano F a chiudere in difesa. Il vantaggio è di 6 lunghezze alla fine della prima frazione di gioco. Nel secondo quarto, come è spesso avvenuto, scatta il black-out per i baianesi. Ne approfittano i padroni di casa che passano in vantaggio grazie ad una buona manovra d’attacco della 2-3 di coach Del Gaudio ed ai tiri liberi: alta precisione per i nolani (62%), al contrario i ragazzi del presidente Leggiero litigano dalla lunetta con il canestro, per loro solo il 37% di realizzazione. Il periodo si chiude con il risultato di 30 pari grazie ad una tripla allo scadere del solito Iannaccone  a ristabilire la parita, anche stavolta tra i migliori in campo. Alla ripresa delle ostilità i ragazzi del duo Del Gaudio – Bianco sono trasformati: aumenta il ritmo del match ed i locali non riescono più a contenere la furia baianese che punisce da qualsiasi distanza. Importante in questa fase è stato l’apporto di Coppola che ruba palla e scappa in contropiede. Il vantaggio balla tra gli 11 ed i 9 punti e quando scende a 5 ci pensa Frascolla a ristabilire le distanze: la partita va via, quindi, tranquilla fino al punteggio finale di 58-67. Seppure con qualche momento buio, e qualche atleta da recuperare, non del tutto positive le prestazioni di Macario (apparso troppo nervoso e poco incisivo) e di Capiluongo, (zanzara fastidiosa in difesa, evanescente in attacco), non si può che fare i complimenti agli atleti baianesi per quest’ottima seconda fase che li fa finire al primo posto in coabitazione con Cab Solofra e Casaurea. Da sabato 30 Aprile parte l’avventura playoff e l’avversaria è il Basket Nocera già incontrato nella prima fase: a tal proposito va notato che le altre 3 squadre, che nella prima fase erano nello stesso girone con il Baiano ed hanno avuto accesso ai gironi promozione, hanno conquistato tutte l’accesso ai playoff, sinonimo questo che, come dicevano alcuni addetti ai lavori, quello era il girone più difficile della prima fase. Appuntamento, quindi, per sabato 30 aprile al PalaPicciocchi.