Avellino – Giovedì 11 maggio, alle ore 20, il Godot Art Bistrot ospiterà la presentazione di “Fantasmi al contrario”, romanzo d’esordio di Francesco Della Corte edito da Scatole Parlanti Edizioni. Durante l’evento dialogherà con l’autore la prof.ssa Brunella Sacchetti e ci saranno dei momenti dedicati alla lettura curati da Maurizio Picariello. Un Paese da ricostruire con mattoni intrisi di speranza. I Balcani ridotti in macerie dalla guerra in Kosovo fanno da sfondo alla storia del protagonista di “Fantasmi al contrario”, architetto impegnato nella ricostruzione che collabora con un’organizzazione umanitaria. Dieci anni dopo questa incredibile esperienza decide di fare ritorno in quelle terre e sarà proprio durante il suo viaggio in mare che il protagonista rivivrà ricordi lontani ma ancora nitidi nel cuore. Ripercorre quell’inverno freddo, trascorso a scaldarsi con le stufe a legna e a bere tè e caffè turco; i sopralluoghi fatti nelle abitazioni ridotte a un cumulo di macerie; e poi ancora le colazioni spese a mor­dicchiare piccoli strudel e cappuccini fumanti, e i racconti dei soprav­vissuti su come quel conflitto avesse cambiato il loro modo di vivere. Della Corte conduce il lettore attraverso un viaggio emozionale ricco di sofferenza storica e di speranza per il futuro, infondendo nelle pagine del libro tutta l’esperienza di chi, come lui, ha conosciuto, vissuto e amato quei Paesi.