Imbattuto ormai da diverse settimana è un finale di campionato assai soddisfacente per il Carotenuto che proprio recentemente ha sorpreso pubblico e tifosi con un clamoroso 7a 1 ai danni del Candida che ha permesso alla squadra di superare il San Tommaso e di classificarsi di diritto al terzo posto merito di uno straordinario De Stefano, trascinatore assoluto della squadra, e di un organico mai come in queste settimane tanto unito e intraprendente e forse finora troppo sottovalutato.
Prossimo avversario del Carotenuto lo Sporting Aiello battuto domenica dal Siconolfi e a caccia di punti per salvarsi. Lo spettacolo sembra garantito  e il pubblico del Carotenuto è invitato a partecipare.