Ennesimo successo per la campionessa di nuoto irpina Francesca Fusco. L’atleta dell’ASD Nuotatori Campani, allenata da Sabino Valentino, è stata insignita della Medaglia d’Argento al Valore Atletico in riconoscimento dei risultati agonistici ottenuti nel 2010.
Con una lettera del Presidente del CONI, Giovanni Petrucci, è stato comunicato alla nuotatrice che l’onorificenza le sarà consegnata in una cerimonia che sarà predisposta, a breve, dal Comitato Provinciale del CONI.
“Il CONI – si legge nella nota di Petrucci – Le è profondamente grato per la generosa dedizione dell’attività e Le augura di poter conseguire ulteriori traguardi e soddisfazioni.”
Grande la soddisfazione dell’atleta che si allena, con passione, al Centro Sportivo Avellino: “Sono davvero orgogliosa di questo prestigioso riconoscimento. Il 2010, per me, è stato un anno davvero importante ed intenso: mi ha regalato tanti risultati positivi che hanno ricevuto un’ulteriore conferma nel 2011, quando ho raggiunto il terzo posto ai Mondiali Assoluti nei 50 metri pinne, la mia specialità.
Questo premio sarà, per me, un grande stimolo per tutti gli impegni futuri che mi attendono”.

Entusiasta anche Aniello Cesaro, presidente del Gruppo Cesaro Sport: “Questo premio è l’ulteriore conferma che l’impegno e la dedizione nello sport, portano sempre ad ottimi traguardi.
Il Gruppo Cesaro Sport,  da sempre impegnato nell’avvicinare i giovani all’attività sportiva, ottiene, con questo ennesimo premio per Francesca Fusco, un ulteriore dimostrazione di eccellenza.”
L’importante premio sancisce ulteriormente il valore della giovane campionessa che, a soli 19 anni, si è già imposta sul panorama nazionale e mondiale e che, sicuramente, non perderà occasione per migliorare i propri risultati e portare sempre più in alto i colori dell’ASD Nuotatori Campani.