Domenica 16 gennaio Coordinamento Unitario e il Gruppo di Cooperazione aprono una settimana straordinaria di mobilitazione con il primo degli eventi che accompagneranno l’intero percorso fino a sabato 22 gennaio in cui gli allevatori e i loro alleati stanno organizzando una importante manifestazione popolare nelle strade del casertano.

L’evento vedrà la partecipazione di molti sindaci, esperti del mondo della scienza, rappresentanti della società civile e religiosa, associazioni, comitati e movimenti dal territorio e da tutta italia e sarà l’occasione per le 8 associazioni che stanno conducendo la mobilitazione di spiegare le proposte già consegnate alla Regione Campania.

Durante l’assemblea degli Stati Generali per la Difesa del Patrimonio Bufalino e il Territorio, verrà, anche proposta il crono programma dettagliato delle iniziative della campagna nazionale “Salviamo le Bufale”.