Domani sera appuntamento con la storia per l’LPA Ariano Irpino. Al Pala Cardito (ore 18)  arriva la Vis Liternum Giugliano, fanalino di coda del girone M di serie B nazionale. Le ufitane, oltre a voler continuare la corsa in vetta, hanno l’opportunità di migliorare un primato storico dello sport irpino, appartenente proprio al basket in rosa. Un solo successo per arrivare a 32 vittorie consecutive in altrettante gare ufficiali e superare la striscia di 31 acuti della Sipe Avellino nel campionato di serie A2 1991-92. Artefice di quel percorso record, peraltro realizzato  in una sola stagione, fu proprio coach Cozzolino. Le varie Galimberti, Bellastella, Grande, dopo aver perso la gara d’esordio in campionato a Foggia, riuscirono a regalare la massima serie al trainer avellinese. Segni premonitori nel trentunesimo anno di attività della società, fondata e presieduta da Mario Cirillo, che non distraggono dal lavoro settimanale con cui Ferazzoli e compagne cercano di alzare l’asticella per non farsi trovare impreparate al cospetto di impegni più probanti. A partire da quello di sabato prossimo a Portici: la sfida contro la Pegaso, infatti, potrebbe assegnare anticipatamente lo scettro di campione d’inverno. Coach Cozzolino, che farà ancora a meno di Adriana Grasso, è pronto a tenere tutte sulla corda dal match di domani sera. L’AVVERSARIA – Dopo la sconfitta interna contro Benevento, coach Punziano ha rassegnato le  dimissioni. Le biancorosse possono contare su Crocetto in cabina di regia, Zonda e Tesone sul perimetro, Gerundo ed Orlando sotto le plance. Dalla panca escono il play D’Angelo, la guardia Punziano, le lunghe Crispino e Drago. I PRECEDENTI – Sei vittorie per le irpine in altrettanti confronti: 2008/2009 (Vis Liternum-Ariano 53-55; Ariano-Vis Liternum 67-47); 2009/2010 (Aloha Ariano-Vis Liternum 91-38; Vis Liternum-Aloha Ariano 46-103); 2010/2011 (Aloha Ariano-Vis Liternum 96-34; Vis Liternum-Ariano 41-95) ARBITRI – Iannace di Benevento, Linfante di San Nicola Manfredi (BN) IL PROGRAMMA DELLA SESTA GIORNATA  – OttavianoCasagiove: 20/11 ore 18.00; LPA  Ariano-Vis Liternum: 20/11 ore 18.00; Sorrento-Potenza: 20/11 ore 18.00; Benevento-Portici: 19/11 ore 18.00; Caserta-Maddaloni:  19/11 ore 18.30; CastellammareSalerno: 19/11 ore 19.00. CLASSIFICA – LPA Ariano, Portici 10; Potenza 8; Castellammare, Maddaloni, Caserta 6; Ottaviano,  Sorrento 4; Salerno, Benevento, Casagiove 2; Vis Liternum 0