Lo sportello di Amalfi, dipendente dall’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate di Salerno, dal prossimo 27 marzo prende il nome di sportello “Costa d’Amalfi” e si trasferisce dall’attuale sede, in via Frà Gerardo Sasso n. 8, nel Comune di Maiori, all’indirizzo Corso Reginna n.93/95.

 

Per evitare la soppressione dello sportello di Amalfi, per ragioni connesse alla razionalizzazione della spesa pubblica in linea con le previsioni di spending review, la Conferenza dei Sindaci Costa d’Amalfi (Agerola, Amalfi, Atrani, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Ravello, Scala, Tramonti e Vietri Sul Mare) ha deliberato di concedere all’Agenzia delle Entrate in comodato d’uso gratuito i locali di Corso Reginna, di proprietà del Comune di Maiori.

 

Un esempio di collaborazione istituzionale, che ha consentito all’amministrazione finanziaria di conseguire un risparmio degli oneri di locazione, in attuazione delle misure di contenimento della spesa pubblica e, in sinergia con le amministrazioni comunali, ha garantito la continuità di un servizio pubblico nell’interesse della collettività. La nuova denominazione dello sportello “Costa d’Amalfi” riflette il contributo di tutti i comuni della costiera amalfitana al buon esito dell’operazione.

 

Le operazioni di trasferimento dello sportello dalla sede attuale alla nuova sede di Corso Reginna a Maiori non comporteranno interruzioni nell’erogazione dei servizi all’utenza.